QR code per la pagina originale

Rim incrementa i profitti, Nokia no

,

Il secondo trimestre del mercato degli smartphone vede sul podio Rim, la famosa casa produttrice del Blackberry, che raddoppia la sua quota rispetto all’anno precedente.

Rim conquista dunque un 17,4% della quota mentre Nokia presenta dei risultati in calo.

Nokia, infatti, pur rimanendo leader del mercato, vede la sua quota ridursi dal 50,8% dell’anno scorso all’attuale 47,5%.

“Roberto Cozza”, analista di Gartner, afferma:

Rim ha continuato ad ottenere buoni risultati sul livello consumer, incrementando la sua portata sul mercato globale.

Infatti, la società dei Blackberry è riuscita ad attrarre a se non solo clientela business ma anche normali utenti.

C’è da vedere cosa farà Nokia. Introdurrà nuovi modelli multimediali per fronteggiare la concorrenza?