Nikon D90: reflex e filmati in HD

Nikon D90, presentata ufficialmente già alla fine del mese di agosto, si presenta come una reflex digitale che assicura prestazioni ed efficienza di alto livello. Prima fotocamera a realizzare filmati ad alta risoluzione, oggi è affiancata da altre concorrenti come la nuova Canon 5D mark II.Il corpo realizzato in lega di alluminio e plastica non

Parliamo di

Nikon D90, presentata ufficialmente già alla fine del mese di agosto, si presenta come una reflex digitale che assicura prestazioni ed efficienza di alto livello. Prima fotocamera a realizzare filmati ad alta risoluzione, oggi è affiancata da altre concorrenti come la nuova Canon 5D mark II.

Il corpo realizzato in lega di alluminio e plastica non è esaltante e le dimensioni, come è ovvio, sono abbondanti (circa 132 x 103 x 77 mm) per un peso complessivo di oltre 700 grammi.

Sul retro spicca l’ampio display da 3 pollici che permette di usare la funzione Live view in modo impeccabile.

Caratteristiche importanti spesso ereditate dell’ammiraglia Nikon D300. Degne di nota sono:

  • sensore da 12,3 megapixel;
  • processore di elaborazione dell’immagine EXPEED;
  • sensibilità fino a 3200 ISO;
  • sistema AF a 11 punti;
  • scatto continuo fino a 4,5 fotogrammi al secondo;

Interessante è la funzione D-Movie che permette di realizzare filmati in formato Motion-JPEG con una qualità d’immagine da reflex digitale, paragonabile al formato HD.

Attualmente difficile da reperire è venduta nel modello base denominato D90Kit con obiettivo 18-105 mm ad un prezzo di circa 1200?.

Ti potrebbe interessare
Mac Pro: problemi di GPU
Mac Pro

Mac Pro: problemi di GPU

Problemi di GPU per i Mac Pro dalle forme cilindriche: gli utenti segnalano difficoltà nell’editing e nell’esportazione di video, ignota la causa.

Ecco la copertura del servizio WiMax di Telecom Italia
Prezzi e tariffe

Ecco la copertura del servizio WiMax di Telecom Italia

Pochi giorni fa siamo stati tra i primi a parlare del WiMax di Telecom Italia, e tra le righe ci chiedevamo dove questa rete wireless fosse presente, perché sul sito di riferimento non era disponibile nessuna informazione in tal senso se non un generico “contattate il 191 e chiedete info sulla vostra zona”.Un quadro più