QR code per la pagina originale

Il Fondo Monetario vede nero, USA ed Europa ormai in recessione?

,

Il Fondo Monetario Internazionale prospetta un quadro negativo per la situazione dell’economia mondiale e sostiene che la ripresa sarà molto lenta.

Infatti la crisi finanziaria che, partita dagli Stati Uniti, ha toccato tutto il globo, ha stravolto le prospettive di crescita. Non sono bastati né il pacchetto del Tesoro statunitense da 700 miliardi di dollari né il taglio coordinato dei tassi di interesse da parte delle banche centrali del mondo per ridare fiducia ai mercati.

Ormai USA ed Europa sembrano incamminarsi verso uno scenario chiamato “recessione“.

Nel rapporto semestrale il “World Economic Outlook” afferma:

L’economia mondiale sta entrando in una fase di grave rallentamento di fronte al maggiore shock per mercati finanziari maturi dagli anni ’30 a questa parte.

Come riusciranno allora i responsabili di politica economica e monetaria a stabilizzare le condizioni finanziarie? Come sosterranno l’economia?