QR code per la pagina originale

MacBook Pro: 8 GB di RAM e doppia GPU?

,

Dopo una serie di contatti con NVIDIA, Gizmodo ha avuto modo di confermare alcune interessanti indiscrezioni sul chipset impiegato nel nuovo MacBook Pro. Stando a quanto riportato, non solo si può superare il limite dei 4 GB di RAM installabili, ma è teoricamente possibile sfruttare in contemporanea entrambe le GPU installate.

Innanzitutto, il chipset NVIDIA che equipaggia il MacBook Pro è in grado di passare dalla GeForce 9400M alla GeForce 9600M GT istantaneamente, quindi il problema del logout necessario in OS X per lo “switch” è una questione di driver su cui Apple sarà certamente già al lavoro.

Inoltre, i due chipset integrati nel MacBook Pro sarebbero (almeno in linea teorica) in grado di far girare le due GPU contemporaneamente, così da offrire quasi un raddoppiamento delle prestazioni, tuttavia, anche in questo caso, si renderà necessaria da parte di Apple la scrittura di un driver specifico.

Infine, è confermata la voce secondo cui, contrariamente a quanto ufficialmente riportato da Apple nelle specifiche tecniche, i nuovi MacBook Pro supportano ben 8 GB di RAM, e non 4 GB. Al momento, tuttavia, non esistono testimonianze di utenti che abbiano installato un tale, generoso quantitativo di memoria nel proprio portatile.