QR code per la pagina originale

Macintosh TV, la televisione che faceva il computer

,

Nel ’93 la Apple presenta il Macintosh TV, il primo tentativo della casa di Cupertino di realizzare un computer che avesse anche le caratteristiche di un televisore.

Di colore nero, esternamente somigliava al Macintosh Performa S500, con cui condivideva anche alcuni elementi della componentistica interna, prima su tutto la scheda madre.

Era dotata di un processore Motorola 68030 da 32 Mhz e di 8 MB di RAM, ma la particolarità era data dalla TV-Tuner Card che, tramite apposito cavo antenna, gli permetteva di trasformarsi in un televisore.

Nella confezione del Macintosh TV era presente anche un telecomando che permetteva di utilizzarlo a distanza senza doversi aiutare con il mouse o la tastiera.

Venne tenuto in produzione appena 5 mesi, il tempo di vendere 10.000 esemplari circa. Si tratta con molta probabilità di vero flop, anche se possiamo considerarlo l’antenato dell’Apple TV.