QR code per la pagina originale

Le reti Powerline viste da Linksys

,

Chi lo avrebbe mai detto, le reti Powerline che sfruttano cioè la rete elettrica di casa al posto del classico cavo lan per trasmettere il segnale, prima così bistrattate, ora piano piano stanno entrando nel listino di moltissime aziende importanti.

È il caso ora di Linksys che propone due adattatori Powerline molto sofisticati: il “PLTE200” e il “PLTS200“.

Il loro funzionamento è molto semplice, perché è sufficiente collegarli ad una presa elettrica di casa per creare una nostra rete.

Ovviamente ne servono minimo due, per creare i due punti della rete.

Entrambi i modelli (PLTS200 dispone in più di uno switch integrato a 4 porte) supportano l’HomePlug® 1.0 con tecnologia turbo che permette migliori velocità della rete sino ai teorici 85Mbit (non male). Ovviamente è garantita la retro-compatibilità con gli standard classici.


Lato sicurezza, i dati scambiati nella rete elettrica vengono cifrati a 56bit per evitare intrusioni non autorizzate.

Grazie a questi adattatori potremo costruire la nostra rete senza dover far passare scomodi cavi nelle stanze, o senza dover utilizzare apparati wireless.

Sebbene la tecnologia Powerline non sia così diffusa, questi modelli garantiscono ottime funzionalità soprattutto dal punto di vista dell’affidabilità.

Prezzo? Attorno ai 70? a seconda del modello.