QR code per la pagina originale

Nativi e immigranti digitali: ancora Bicocca 2.0

,

Ancora una volta l’Università di Milano Bicocca, torna a far parlare di sé e torna a tenere aggiornato il pubblico italiano in merito al mondo 2.0.

Dopo la conferenza del 10/10 sulla “Democrazia Digitale”, ecco una tre giorni organizzata dall’Osservatorio Nuovi Media (NuMediaBiOs) diretto da Paolo Ferri, già autore de “La Scuola Digitale” – Bruno Mondadori 2008.

Veniamo però al programma ufficiale, leggendo la locandina dell’evento notiamo subito tutte le informazioni chiave:

6/11/2008

L’Osservatorio Numedia Bios presenta, in collaborazione con Radio24 e Bruno Mondadori, un’indagine effettuata tra gli studenti universitari volta ad indagare l’effettiva consistenza e lo spostamento dei consumi mediali dall’analogico al digitale e il passaggio da un atteggiamento consumer a un’attitudine prosumer.

I risultati saranno discussi dai ricercatori della Bicocca insieme ad un panel di esperti nazionali e internazionali tra i quali Geert Lovink (autore di Zero Comments, Bruno Mondadori, 2008), Sergio Saviori (direttore editoriale di Edumond), Massimo Riva (Brown University), Carlo Formenti (Università di Lecce).

7/11/2008

La giornata, organizzata in collaborazione con la Fondazione IBM Italia, RCS ed ETAS, è dedicata alla discussione delle categorie definite di nativi e immigranti digitali, allo scopo di comprendere come le tecnologie digitali stanno cambiando il modo di vedere, costruire e apprendere dei Digital Kids.

Nel corso della mattinata verranno presentati i dati della ricerca “Bambini e Computer” e il volume “Digital Kids” (Etas, 2008 a cura di Susanna Mantovani e Paolo Ferri).

I risultati di ricerca verranno discussi con alcuni tra i massimi esperti internazionali di questa tematica tra i quali Antonio Battro (Harvard University, OLPC Project, Francesc Pedrò (OCSE), Marc Prensky (autore di Mamma non rompere, sto imparando, 2008, www.mammanonrompere.com).

Le giornate si svolgeranno presso l’Università Milano-Bicocca, piazza dell’Ateneo Nuovo, 1 – Edificio U6 aula 9. Entrambi gli eventi avranno inizio a partire dalle ore 9.00

Come al solito iniziative del genere sono sempre meritevoli di segnalazione.