Licenziamenti per Motorola e lancio di cellulari Android

Motorola è in procinto di lanciare un piano di razionalizzazione e probabilmente annuncerà migliaia di nuovi licenziamenti.La decisione sarebbe stata presa da “Sanjay Jha”, co-amministratore delegato della società e anche numero uno della divisione di telefonini di Motorola che, nel corso dell’ultimo trimestre, ha visto una perdita di 12 dollari per ognuno dei 28,1 milioni

Parliamo di

Motorola è in procinto di lanciare un piano di razionalizzazione e probabilmente annuncerà migliaia di nuovi licenziamenti.

La decisione sarebbe stata presa da “Sanjay Jha”, co-amministratore delegato della società e anche numero uno della divisione di telefonini di Motorola che, nel corso dell’ultimo trimestre, ha visto una perdita di 12 dollari per ognuno dei 28,1 milioni di cellulari venduti.

Tuttavia, mentre da un lato la Motorola metterà sul campo il piano di tagli per risanare i bilanci, dall’altro promuoverà una nuova politica che porta sul mercato telefonini con il sistema operativo di Google, Android.

L’obiettivo è ridurre il numero dei sistemi operativi a cui affidare i propri telefonini. Sembra che comunque bisognerà attendere il prossimo anno per i primi cellulari targati Motorola con sistema operativo Android.

Come sarà accolta allora la nuova politica di Motorola che da un lato licenzia e dall’altro propone novità tra i suoi prodotti?

Ti potrebbe interessare
L’Antitrust ammonisce gli operatori di telefonia mobile
Google

L’Antitrust ammonisce gli operatori di telefonia mobile

Attraverso la pubblicazione dei documenti riguardanti un’indagine conoscitiva condotta dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, viene fotografato l’attuale panorama mobile italiano, evidenziando una situazione non troppo felice in merito alla trasparenza degli operatori circa le tariffe proposte agli utenti.Ciò che ne risulta è un monito, finalizzato a favorire una reale concorrenza mediante l’abbassamento dei

Mac contro PC: chi vince la sfida?
Imaging

Mac contro PC: chi vince la sfida?

ggLRvQ6NBbo]Questo spot della Apple è un ottimo esempio di come realizzare interessanti video “virali”. L’abbiamo visto su Webnews con la presentazione di alcuni video, su Webnews cercando di capire le tecniche Marketing alla base e su Webnews appena è nato. Giocare usando l’ironia nell’eterna partita e lotta tra i Mac ed i PC spinge alla

Coop diventa operatore virtuale
Google

Coop diventa operatore virtuale

È ufficiale: Coop sarà operatore mobile di telefonia Virtuale. Per aumentare la concorrenza e (si spera) far diminuire i costi della telefoni mobile stanno entrando nel mercato gli operatori virtuali.Questi sono operatori che non dispongono di reti telefoniche proprie ma che offrono servizi telefonici usufruendo delle reti fornite dai quattro gestori di telefoni mobile: Tim,

Le nuove frontiere dei banner
Business

Le nuove frontiere dei banner

Due importanti novità hanno riguardato in questi giorni i banner pubblicitari: la messa a punto di sette nuovi formati e la presenza di pubblicità su alcuni siti governativi statunitensi.