QR code per la pagina originale

Sun Microsystems in rosso

,

Ancora un’altra vittima della crisi economica finanziaria. Ancora un’altra grande società del comparto tecnologico.

Ieri i conti in rosso li ha presentati Sun Microsystems. Nulla di sorprendente, dato che la società aveva avvertito, circa dieci giorni fa, le ingenti perdite registrate fino al 28 settembre 2008.

Se fino ad un anno fa, la compagnia leader mondiale nella produzione di server, registrava vendite per 3,22 miliardi di dollari, oggi si trova ad affrontare un declino del 7,1% con vendite per 2,99 miliardi di dollari.

Una situazione che Sun vive in comune con tutte le aziende del Nord America, duramente colpite dal rallentamento economico, afferma “Jonathan Schwartz”, CEO di Sun.

Di fatto, per l’azienda californiana questo 2008 è stato un anno nero: il calo delle vendite, la difficoltà nelle operazioni di acquisizione e la perdita della quotazione del titolo (circa tre quarti del suo valore) stanno mettendo a dura prova la pazienza degli investitori di Wall Street.