NES Zapper, un’arma firmata Nintendo

A partire dal 1984, anno di lancio del videogioco sparatutto Duck Hunt, la Nintendo integra una particolare periferica di gioco alle proprie console NES e Super Nintendo.Si tratta di una light gun, dalla forma di un’arma futuristica e battezzata con il nome di Zapper.Sebbene i primi modelli apparsi sul mercato fossero di colore grigio metalizzato,

A partire dal 1984, anno di lancio del videogioco sparatutto Duck Hunt, la Nintendo integra una particolare periferica di gioco alle proprie console NES e Super Nintendo.

Si tratta di una light gun, dalla forma di un’arma futuristica e battezzata con il nome di Zapper.

Sebbene i primi modelli apparsi sul mercato fossero di colore grigio metalizzato, ben presto venne adottato un più cauto arancione, per sottolineare in modo ancor più evidente il fatto che si trattasse di un giocattolo e non di una vera e propria pistola.

Inizialmente disponibile in alcune versioni del NES, è stata principalmente venduta separatamente.

Lo scopo di Zapper era piuttosto lampante. Permetteva, infatti, un maggior coinvolgimento nell’esperienza ludica, consentendo ai giocatori di mirare e sparare verso lo schermo del televisore ogni qualvolta si fossero presentati gli eventuali nemici, tipici di ogni videogioco “shoot ‘em up”.

Il funzionamento, si avvale della presenza di un fotodiodo, inserito dietro la stessa Zapper.

Ogni volta in cui viene premuto il grilletto, appare una schermata con sfondo nero per un solo fotogramma (quindi, per un lasso di tempo praticamente impercettibile all’occhio umano), a cui si succede immediatamente un rettangolo bianco nel quale è inserita l’immagine verso la quale il giocatore avrebbe dovuto sparare.

Lo stesso fotodiodo, rilevando i cambiamenti di intensità, indica al NES se un colpo è andato a segno oppure no.

Questo meccanismo d’azione consentiva però di barare, semplicemente modificando la luminosità e il contrasto della propria televisione, o puntando la pistola verso una fonte luminosa.

Una curiosità: ormai da tempo, gira in Internet un tutorial step-by-step dedicato ai più nostalgici, che illustra come trasformare la propria NES Zapper in un semplice mouse per PC.

Ti potrebbe interessare
iOS 5 e Twitter insieme per la WWDC 2011
Apple

iOS 5 e Twitter insieme per la WWDC 2011

Si è parlato di recente della possibilità che Apple stringa accordi con servizi e piattaforme 2.0 per facilitare alcune operazioni all’utenza di iOS 5, come l’upload e la condivisione delle immagini. A pochi giorni dall’inizio della WWDC 2011 di San Francisco, spunta in Rete una nuova indiscrezione a tal proposito, che riguarda la presunta integrazione

Yamaha BODiBEAT, DAP sportivo
Gadget e Device

Yamaha BODiBEAT, DAP sportivo

Quanti fanno attività fisica ascoltando musica dal proprio lettore MP3? La musica da carica, tiene compagnia, ma ora, grazie al nuovo BODiBEAT di Yamaha, potrete anche conoscere lo stato della vostra salute.Infatti, il BODiBEAT è un ottimo DAP da sport non solo perchè grazie ad un bracciale a velcro potrete legarlo al polso come un