Ballmer dice no a Yahoo, Microsoft non c’è

Alla fine sembra che il titolo proposto ieri non ci sarà; infatti secondo Ballmer, CEO di Microsoft, l’azienda di Redmond non è interessata all’acquisto di Yahoo.Dopo l’uscita di scena di Google e il rifiuto di Microsoft, ora Jerry Yang, che a Maggio ha rifiutato 45 miliardi di dollari proprio da Microsoft, sarà costretto ad andare

Alla fine sembra che il titolo proposto ieri non ci sarà; infatti secondo Ballmer, CEO di Microsoft, l’azienda di Redmond non è interessata all’acquisto di Yahoo.

Dopo l’uscita di scena di Google e il rifiuto di Microsoft, ora Jerry Yang, che a Maggio ha rifiutato 45 miliardi di dollari proprio da Microsoft, sarà costretto ad andare avanti da solo e in un momento di crisi come questo probabilmente non sarà semplice.

Steve Ballmer liquida il discorso dicendo che hanno fatto due offerte, la più sostanziosa a Maggio e da parte di Yahoo è arrivato in entrambi i casi il rifiuto; sempre lo stesso Ballmer sostiene che era chiaro il rifiuto da parte di Yahoo!, quindi Microsoft è andata per la sua strada e l’ipotesi dell’offerta oramai non è praticabile.

Porte chiuse quindi e a quanto pare per sempre. Come reagirà ora Yang? Chiederà magari aiuto a qualche altra azienda?

Yahoo come Alitalia

Ti potrebbe interessare
HTC Flyer, ecco le caratteristiche del nuovo tablet
Google

HTC Flyer, ecco le caratteristiche del nuovo tablet

Il copione è quello visto quotidianamente sul Web e riguarda la diffusione anticipata delle caratteristiche di un prodotto, sia esso uno smartphone, un notbeook o, come in questo caso, un tablet.Il prodotto del quale oggi sono state diffuse in Rete alcune indiscrezioni sulla dotazione tecnica è il tablet HTC Flyer, la prima proposta in assoluto

Un’introduzione alle funzionalità di Google Wave
Imaging

Un’introduzione alle funzionalità di Google Wave

Gli autori di Google Wave spiegano nel dettaglio alcune delle caratteristiche presenti nel nuovo sistema di comunicazione e collaborazione online, oltre ad introdurre i primi Robots disponibili, strumenti utili per estenderne le funzionalità.

i-mate 810-F: palmare dalle specifiche estreme
Google

i-mate 810-F: palmare dalle specifiche estreme

i-mate 810-F è un palmare basato su Windows Mobile 6.1 Professional, che si caratterizza per alcune specifiche che lo rendono utilizzabile anche in condizioni atmosferiche estreme. È infatti resistente sia a temperature elevate sino a +60°C che alle condizioni più rigide di -20°C e è impermeabile all’immersione in acqua anche ad 1 metro di profondità.Il

Uno sguardo ad alta definizione
Imaging

Uno sguardo ad alta definizione

Nel linguaggio quotidiano, da un po’ di tempo, è entrato a far parte un nuovo vocabolo, “alta definizione”. Cosa esso significhi si sa ma in cosa consiste realmente?La parola chiave è “risoluzione”, un termine che gli utenti di personal computer conoscono già da tempo e che ora è entrato a far parte anche del mondo