Regno Unito: nasce il logo “MP3 100% Compatible”

Per volontà della Entertainment Retailers Association, con la collaborazione di diversi music store britannici (tra cui HMV, Woolworths, 7digital, Digitalstores, Tescodigital, Tunetribe e Play.com) nasce un nuovo logo: MP3 100% Compatible.Quest’ultimo identificherà sia i brani, sia i lettori in grado di riprodurli, garantendo inoltre l’assenza di tecnologie di Digital Rights Management. Ma non è sicuramente

Per volontà della Entertainment Retailers Association, con la collaborazione di diversi music store britannici (tra cui HMV, Woolworths, 7digital, Digitalstores, Tescodigital, Tunetribe e Play.com) nasce un nuovo logo: MP3 100% Compatible.

Quest’ultimo identificherà sia i brani, sia i lettori in grado di riprodurli, garantendo inoltre l’assenza di tecnologie di Digital Rights Management. Ma non è sicuramente l’identificazione di un MP3, formato ormai diffusissimo e conosciutissimo, il vero scopo di questa iniziativa.

Sicuramente uno degli obiettivi del logo MP3 100% Compatible consiste nel fornire una garanzia di legalità e sicurezza del servizio, ma lo scopo preponderante sembrerebbe quello di dare un impulso maggiore alle vendite online di musica in formato digitale e contrastare i diversi network P2P.

Ma, se così fosse, potrebbe essere sufficiente un logo a modificare le abitudini delle persone?
Una cosa invece molto interessante è che questo logo sia la garanzia di poter acquistare musica libera, non vincolata a un determinato uso o dispositivo, cosa che sicuramente è una limitazione non da poco all’utilizzabilità di un prodotto legalmente acquistato.

Ti potrebbe interessare