QR code per la pagina originale

La sorpresa di Apple nell’ambito della ricerca online

,

Chi avrebbe mai pensato ad Apple nel mondo dei motori di ricerca? Eppure insistenti voci su Internet mettono in risalto questa possibilità.

Le riflessioni fanno pensare ad un eventuale accordo di collaborazione con una società che è già pienamente avanti in questo settore come, manco a dirlo, Google.

Questo perché, in realtà, Apple non ha grande dimestichezza e competenza in questo settore. E del resto, nemmeno è iniziata una campagna “acquisti” di personale ed esperti tale da far pensare ad una cosa del genere.

Ricordiamo inoltre che mettere in piedi un tale business coinvolge non solo esperti del settore, con le proprie conoscenze nell’ambito della ricerca in rete, ma presuppone una rete di marketing per la vendita degli spazi pubblicitari abbastanza imponente per non essere risucchiati dalla concorrenza.

Dunque assisteremo ad una “one Apple show” oppure ad uno storico accordo tra Google e Apple? E se ci fosse un’altra società di ricerca in mezzo?

Video:Google Ads: advertising e Smart Campaigns