Millennium Bug, un timore infondato

Nostradamus aveva preannunciato la fine del mondo con l’arrivo del nuovo millennio.Gli informatici avevano preannunciato il blocco dei sistemi informatici allo scoccare della mezzanotte del 31 dicembre 1999. In pratica la fine del mondo sarebbe dovuta iniziare con il blocco dei computer.Y2K, più conosciuto come Millennium Bug, “terrorizzò” per diverso tempo gli informatici che pronosticavano

Nostradamus aveva preannunciato la fine del mondo con l’arrivo del nuovo millennio.

Gli informatici avevano preannunciato il blocco dei sistemi informatici allo scoccare della mezzanotte del 31 dicembre 1999. In pratica la fine del mondo sarebbe dovuta iniziare con il blocco dei computer.

Y2K, più conosciuto come Millennium Bug, “terrorizzò” per diverso tempo gli informatici che pronosticavano che tutti i sistemi informatici, siano essi PC o mainframe, che utilizzavano ancora rappresentazioni sintetiche della data (con solo le ultime due cifre ad indicare l’anno) avrebbe frainteso “2000” con “1900”, con conseguenze difficili da immaginare.

Agli albori dell’informatica per risparmiare memoria (all’epoca molto costosa) si decise di adoperare la forma sintattica della data (es. il 1° gennaio 1978 era indicato come 01/01/78).

Il problema saltò all’occhio degli esperti già all’inizio degli anni ’80 con notevoli investimenti per correre ai ripari.

Il BSI (British Standards Institution) istituì, negli anni ’80 il “Y2K compliance” (certificato di conformità all’anno 2000) per i sistemi che non soggetti al bug e che viene riassunto in 4 regole:

  1. Nessun valore di data corrente causerà alcuna interruzione di funzionamento;
  2. Funzionalità basate sulla data dovranno avere un comportamento coerente con date precedenti, in corso o successive l’anno 2000;
  3. In tutte le interfacce e nei dati memorizzati, il secolo di tutte le date deve essere specificato esplicitamente oppure mediante algoritmi non ambigui o regole deducibili;
  4. L’anno 2000 deve essere considerato un anno bisestile.

Passata la paura per il Millennium Bug si avvicina un altro bug, ancora poco conosciuto ma, che sta mettendo in allarme molti esperti: si tratta del Bug del 2038 che affliggerà tutti i sistemi basati sul metodo UNIX di calcolo della data e che allo scoccare delle 03:14:07 di martedì 19 gennaio 2038 i sistemi leggeranno le date come fossero le 20:45:52 di venerdì 13 dicembre 1901.

Ti potrebbe interessare
Yahoo libera tutti
Web e Social

Yahoo libera tutti

Yahoo consentirà il login sul proprio network, nel nome di OpenID, tanto agli utenti con Facebook ID quanto agli utenti con Google ID

Anche Yahoo! con 3 per l’internet mobile
Prezzi e tariffe

Anche Yahoo! con 3 per l’internet mobile

“Con una nuova Internet Key USB e Hspa, Yahoo! insieme a 3 si alleano per offrire un nuovo servizio dove Yahoo! entra in qualche modo come operatore virtuale nel mercato dell’internet mobile.”La navigazione avverrà sfruttando la rete 3 Hspa (High Speed Packet Access), la velocità massima in download sarà di 7,2 Mbit al secondo, mentre