QR code per la pagina originale

HP TouchSmart: arrivano i primi PC per Windows 7

,

Come previsto, iniziano a fiorire i primi PC che sembrano pensati per Windows 7. Esempio ne è il nuovo PC desktop TouchSmart della HP.

Il design è particolarmente compatto: è tutto incluso nel monitor (come un iMac) e la tastiera è sottile, ma non è tanto questo che lo contraddistingue, quanto la caratteristica di avere un ampio monitor touchscreen (22 o 25 pollici).

Entrambi i modelli iQ500 e iQ800 sono proposti con Windows Vista a 64 bit, ma il PC è chiaramente pensato per sfruttare, oltre che anticipare, le caratteristiche del prossimo sistema operativo Microsoft, Windows 7, che permetterà di usare in pieno anche le funzioni multitouch.

La tecnologia touch è da anni presente nel mercato dei PC, grazie in particolare ai tablet-PC. La HP, però, propone per prima una soluzione desktop ad hoc, con software HP simile nell’interfaccia a quello degli ultimi smartphone Touch della HTC, a cui somiglia anche nei colori.

Il PC è dotato di processore Intel Core 2 Duo a 2 Ghz, RAM da 4 GB, scheda grafica integrata e tuner TV integrato, hard disk da 500 o 640 GB. Una macchina non potentissima quindi e non adatta al gaming estremo: ideale, però, per l’intrattenimento multimediale domestico, proprio il target di Windows 7.

Il design e qualche chicca come la regolazione automatica dell’illuminazione della tastiera giustificano il prezzo non proprio alla portata di tutti: 1499 o 1999 euro per i due modelli.