QR code per la pagina originale

L’OCSE indica due anni di recessione per l’Italia

,

L’ente parigino OCSE prevede, per l’Italia, ben due anni di recessione economica visto il brusco calo del prodotto interno lordo dello 0,4% per il 2009 e un probabile meno uno per cento per l’anno prossimo.

L’OCSE sottolinea che, nonostante il rallentamento dell’inflazione, cresce la disoccupazione. Infatti le previsioni a riguardo non sono rosee: 7,8% nel 2009, 8% nel 2010.

Secondo l’OCSE:

In Italia la recessione, che è iniziata presto quest’anno, dovrebbe protrarsi per buona parte del 2009, come in molti paesi.

E continua:

Il recupero della fiducia atteso per la fine del 2009 dovrebbe consentire all’attività di accelerare significativamente nel corso del 2010. E per il 2010 l’ente parigino prevede un ritorno alla crescita, con un più 0,8 per cento del PIL.

Video:Alcatel 5V con display FullView 19:9 da 6,2 pollici