Accordo tra Vodafone e Telefonica

L’annuncio di un accordo tra i due colossi di telefonia, Vodafone e Telefonica, per la condivisione e la costruzione di infrastrutture è di particolare rilevanza.L’intesa tra i due operatori ha l’obiettivo primario di ridurre i costi per entrambe le società grazie alla condivisione delle infrastrutture senza provocare alcun effetto sulla guidance.I due operatori affermano in

L’annuncio di un accordo tra i due colossi di telefonia, Vodafone e Telefonica, per la condivisione e la costruzione di infrastrutture è di particolare rilevanza.

L’intesa tra i due operatori ha l’obiettivo primario di ridurre i costi per entrambe le società grazie alla condivisione delle infrastrutture senza provocare alcun effetto sulla guidance.

I due operatori affermano in un comunicato congiunto:

Si prevede che questo piano possa generare significativi benefici inclusi risparmi di costi nell’area stimati per centinaia di milioni di euro per entrambe le società nei prossimi dieci anni.

In effetti, questo accordo si colloca in un momento in cui risparmiare e ridurre i costi sono un “must” a causa della recessione ed è prevedibile che altre società facciano lo stesso.

L’accordo tra i due colossi riguarda in particolare Spagna, Germania, Irlanda e Gran Bretagna.

In alcuni casi si condivideranno le reti mobili 2G e 3G, mentre in altri casi i due operatori oltre alla condivisione delle reti esistenti provvederanno alla creazione di nuove infrastrutture comuni.

Consentirà questa manovra di ridurre notevolmente i costi per le due società?

Ti potrebbe interessare
Nice: un inizio brillante

Nice: un inizio brillante

Recentemente, la società italiana Nice, che si occupa principalmente della produzione di apparecchi domotici, ha fatto il suo ingresso in borsa, potendo contare su un mercato in espansione e su buone prospettive di crescita.La scelta si è rivelata quanto mai azzeccata e i risultati non si sono fatti attendere arrivando forse anche a superare le