QR code per la pagina originale

Amazon acquisisce Lexcycle per gli ebook

L'acquisizione di Lexcycle porta nelle mani di Amazon il controllo dell'applicazione Stanza per iPhone e iPod Touch. Con 1,5 milioni di utenti, il software consente di scaricare e leggere gli ebook sui dispositivi della mela e di trasferirli su Kindle

,

Tempo di acquisizioni per il colosso delle vendite online Amazon. Reduce da una trimestrale di cassa molto positiva, la società statunitense ha da poco acquisito Lexcycle, azienda leader nello sviluppo di soluzioni per gli ebook sui terminali portatili Apple. L’accordo potrebbe consentire ad Amazon di estendere ulteriormente la propria presenza nell’editoria digitale, partendo dagli oltre 1,5 milioni di utenti che a oggi utilizzano Stanza, l’applicazione di Lexcycle per iPod Touch e iPhone.

La società specializzata nell’ecommerce potrà fare affidamento sul software di Stanza, creato per rispettare gli standard per gli ebook di ePub, il formato aperto adottato dall’International Digital Publishing Format. L’acquisizione costituisce per Amazon un primo contatto con le soluzioni aperte: il suo famoso lettore Kindle utilizza infatti un formato sviluppato da Mobipocket che si discosta dalla soluzione aperta adottata da Lexcycle per la sua applicazione Stanza. Il software prodotto da Lexcycle è inoltre in grado di trasferire gli ebook direttamente su Kindle, consentendo agli utenti che lo desiderano di proseguire la lettura del loro libro sul famoso lettore prodotto da Amazon.

Attraverso un comunicato ufficiale, la società produttrice di Stanza ha confermato l’acquisizione e smentito le voci circolate in Rete su una possibile modifica nell’immediato della sua applicazione: «Non abbiamo pianificato alcun cambiamento per l’applicazione Stanza o per l’esperienza d’uso dell’utente in seguito all’acquisizione. I clienti saranno ancora in grado di consultare, acquistare e leggere gli ebook provenienti dai nostri numerosi partner». I libri in formato elettronico compatibili con Stanza sono forniti, tra gli altri, anche da Fictionwise, società acquisita di recente da Barnes & Nobles in competizione nel comparto dell’editoria digitale con Amazon.

La società leader nell’ecommerce e Lexcycle non hanno fornito al momento alcun dettaglio sulla transazione economica che ha reso possibile l’acquisizione. Grazie alle potenzialità di Stanza e al solido successo di Kindle, Amazon si pone ora all’avanguardia nel comparto in piena espansione degli ebook e dei dispositivi per la lettura dei libri in formato digitale. Una buona integrazione tra i due sistemi potrebbe consentire alla società di rafforzare il suo modello di business specialmente al di fuori degli Stati Uniti, unico paese nel quale Kindle è al momento ufficialmente commercializzato.