QR code per la pagina originale

Apple ridimensiona il personale

,

Stando alle notizie pubblicate sull’autorevole quotidiano americano Wall Street Journal, Apple ha cancellato 1.600 posti di lavoro nei negozi della propria catena.

Si parla di un ridimensionamento che porta i dipendenti da 15.600 a 14.000 unità. La causa della riduzione del personale nei negozi è dovuta alla crisi economica che non ha risparmiato nemmeno la casa di Cupertino.

La riduzione sembra più contenuta rispetto ad altri giganti come Nokia o Samsung, grazie anche alle ottime vendite dell’iPhone, iPod e delle vendite su iTunes.

In discesa i profitti per le vendite dei personal computer. Infatti, sembra che per i Mac ci sia un calo di vendite del 3%.

Fa riflettere inoltre come mai la casa di Cupertino non abbia approfittato del momento favorevole dei netbook per proporre qualcosa sul mercato e conquistare una parte di quota di questo nuovo business.

Quali dunque i progetti futuri per la Apple?