QR code per la pagina originale

Il WiMAX nel Comune di Segrate

,

Il WiMAX sta incontrando non poche difficoltà ad affermarsi, al di là del primo entusiasmo iniziale. Mi pare basti considerare la lentezza con cui vengano proposte connessioni di ampia copertura per la possibile utenza, unitamente a tariffe che risultino davvero concorrenziali.

Sul piano della Pubblica Amministrazione, stanno comunque sorgendo iniziative tese a fare uso di questa tecnologia, per coglierne gli aspetti più vantaggiosi. Il Comune di Segrate, grazie alla partnership con l’operatore Retelit, ha inaugurato un progetto per favorire la connettività Internet mediante WiMAX estesa a tutto il suo territorio, parallelamente ad un servizio di videosorveglianza di supporto all’attività della Polizia Municipale.

Alcune auto avranno infatti a bordo videocamere che saranno in grado di inviare i video ripresi direttamente, e in tempo reale, alle centrale operativa del comando. Ciò favorirà il monitoraggio di aree difficili per prevenire furti e atti vandalici o per controllare il traffico stradale. Obiettivo dichiarato è anche quello di estendere le aree Wi-Fi dall’accesso gratuito e di ottimizzare i costi di connettività e fonia.

Tramite Wi+, società presente nel mercato WiMAX, sarà inoltre possibile, dal mese di maggio, acquistare servizi voce e dati nell’ambito del territorio di Segrate stesso.