Rollei Flexline 140, la compatta quasi grandangolare

Corpo macchina in bronzo e in lega di alluminio con uno spessore di soli 19,2 mm. È questo l’elemento che contraddistingue la Flexline 140, la nuova compatta digitale firmata Rollei, una 10 megapixel dotata di monitor LCD da 3″ ad alta risoluzione. L’obiettivo è uno zoom 4x Rollei Apogon con estensione focale equivalente a un

Corpo macchina in bronzo e in lega di alluminio con uno spessore di soli 19,2 mm. È questo l’elemento che contraddistingue la Flexline 140, la nuova compatta digitale firmata Rollei, una 10 megapixel dotata di monitor LCD da 3″ ad alta risoluzione. L’obiettivo è uno zoom 4x Rollei Apogon con estensione focale equivalente a un 32-128 mm.

Tra le caratteristiche tecniche spicca l’ormai consueta Face Detection, modalità che consente alla fotocamera di ottimizzare messa a fuoco ed esposizione sui volti dei soggetti inquadrati.

Ad assicurare foto di paesaggi di qualità pensa invece la funzione Panorama, che consente immagini con una copertura a 360°. Per semplificare tutte le altre situazioni di scatto la Flexline 140 propone 21 modi di acquisizione preimpostati, inclusi notturni e sport. La modalità Rollei Anti-shake pensa invece a ridurre al minimo il rischio di ottenere immagini sfocate.

Con la nuova compatta di casa Rollei è possibile anche realizzare videoclip a risoluzione VGA, potendo riascoltare l’audio ascoltare l’audio attraverso lo speaker integrato.

Con un peso di 126 grammi, la Flexline 140 costa 199 euro.

Ti potrebbe interessare
Assinform, anche l’ICT paga dazio
Business

Assinform, anche l’ICT paga dazio

Il nuovo rapporto Assinform relativo al primo semestre del 2009 non fa che fotografare in numeri le sensazioni che già si nutrivano: anche l’ICT sta pagando seriamente dazio alla crisi economica, vedendo in caduta ogni singolo ambito del comparto