QR code per la pagina originale

Office 2007, rilasciato il secondo Service Pack

Microsoft ha rilasciato il secondo Service Pack per la propria suite Office. Sicurezza, stabilità e performance sono al centro di un aggiornamento la cui caratteristica peculiare è soprattutto nell'interoperabilità: Open Document Format sarà nella suite

,

Microsoft ha rilasciato il secondo Service Pack della suite Office 2007. Il download manuale è immediatamente disponibile, mentre l’upgrade automatico sarà proposto da Microsoft Update entro il prossimo trimestre (presumibilmente tra Luglio ed Agosto). Al centro dell’aggiornamento, come da previsioni, performance, stabilità e sicurezza della suite di Redmond.

Il blog Technet pone però l’accento su di un aspetto preciso dell’aggiornamento, e non è qualcosa che rientra nel novero di semplici miglioramenti in quanto alle caratteristiche preindicate: «Una delle novità importanti del Service Pack 2 è relativa all’Interoperabilità. Con il Service Pack 2 infatti si affiancheranno per la prima volta in Microsoft Office i formati Open XML, standard ISO/IEC 29500, e Open Document Format (v 1.1), standard ISO/IEC 26300. È sicuramente questo un passo avanti importante per favorire l’interoperabilità tra formati e piattaforme differenti, uno dei passi nati dopo gli annunci sull’interoperabilità dello scorso anno, e che si affianca ad altre attività come quelle sul convertitore OpenXML/ODF disponibile su SourceForge, l’accesso alle specifiche dei vecchi formati binari di Office e al rilascio della documentazione dei principali protocolli di comunicazione di Exchange, SharePoint e dei prodotti Office».

La spiegazione per l’apertura annunciata è nelle parole di Jane Liles, responsabile Microsoft per Office: «i nostri utenti hanno bisogni complessi che un solo produttore non può risolvere, perciò abbiamo bisogno di collaborare con il resto dell’industria per far sì che i nostri prodotti siano quanto più interoperabili possibile».

I maggiori miglioramenti in quanto a performance riguardano Outlook 2007. Secondo le stime si tratta di un 26% di guadagno su caselle di dimensione media e addirittura di un 35% su caselle di posta di grandi dimensioni. Per quanto concernente la sicurezza, invece, il pacchetto include ogni singolo aggiornamento intercorso tra il rilascio del SP1 e lo scorso Febbraio. Piccoli update hanno inoltre coinvolto ogni singola applicazione della suite disseminando una lunga serie di nuove funzionalità.