QR code per la pagina originale

Un grande atleta in difesa di UFC 2009 Undisputed

Georges St. Pierre conferma il realismo del titolo THQ sulle MMA

,

In un momento in cui sempre più numerose si levano le voci contro la violenza nei videogiochi, la pubblicazione di un titolo come UFC 2009 Undisputed potrebbe far storcere il naso ai detrattori dei titoli potenzialmente “diseducativi”.

Tuttavia, come ben sa chiunque abbia giocato la demo del gioco, da pochi giorni disponibile per il download, UFC 2009 si presenta come un titolo sportivo di grande impatto e realismo.

In difesa del gioco, ispirato alla recente moda delle Mixed Martial Arts, si è schierato Georges St. Pierre, atleta UFC di punta convinto che le MMA contengano molti più elementi tecnici di altri sport da combattimento come, per esempio, la boxe.

Proprio tale ricchezza tecnica sarebbe alla base del titolo per PS3 e Xbox 360, realizzato con una cura estrema nella riproduzione delle meccaniche tipiche degli incontri reali.

St. Pierre ha avuto modo di testare il gioco affrontando il presidente di UFC Dana White, ammettendone la notevole accuratezza.

Stando al famoso combattente, le tecniche sono le stesse usate dai veri atleti, e tale dichiarazione avrebbe riempito di gioia il produttore Neven Dravinski, il cui obiettivo era esattamente quello di creare il miglior gioco sulle MMA mai realizzato finora.

Undisputed, pubblicato da THQ, incorpora infatti qualunque tipo di tecnica impiegabile in un normale combattimento, con l’inclusione di colpi di kick boxing, prese di wrestling, mosse di ju-jitsu e molto altro ancora.

Il gioco consente inoltre di usare varie distanze, da quella di pugno a quella di calcio, passando per il clinch e la lotta a terra: in alcune circostanze, servendosi di semplici comandi, si potrà passare dai pugni alle gomitate, e dai calci alle ginocchiate, a seconda delle necessità.

Tutto questo si tradurrà nella necessità, da parte dei giocatori, di analizzare in modo strategico ogni singolo istante degli scontri.
Sarà inoltre importante conoscere bene gli stili di lotta di ogni atleta in campo, per sapere quali siano le teniche più efficaci da adottare di volta in volta.

Fortunatamente, un lungo tutorial, articolato in più sezioni, aiuterà i giocatori meno esperti a prendere confidenza con le articolate meccaniche del gioco: Dravinski ha infatti dichiarato che tra i suoi desideri principali, vi era quello di rendere UFC 2009 accessibile a tutti, anche ai fan meno abili nei titoli di lotta.

Il gioco dovrebbe uscire il 19 maggio, data corrispondente al compleanno di St. Pierre.