QR code per la pagina originale

L’Europa dovrà attendere meno di un anno per Final Fantasy XIII

Il gioco potrebbe uscire in Europa entro un anno dalla pubblicazione in Giappone

,

Square Enix annuncia una decisione importante: per venire incontro ai desideri dei fan occidentali, si cercherà di ridurre il gap previsto normalmente tra l’uscita giapponese e quella europea dell’attesissimo Final Fantasy XIII.

La versione nostrana del gioco, promette il produttore Yoshinori Kitase, sarà nei negozi entro un anno dalla pubblicazione di quella nipponica. Considerando che, in genere, i titoli giapponesi tendono a uscire in America dopo un anno e mezzo, e in Europa ancora più tardi, questa scelta rappresenta senza dubbio un’importante apertura nei confronti del Vecchio Continente.

Se, quindi, Final Fantasy XIII dovesse uscire in Giappone per il Natale 2009, non è improbabile che gli europei possano mettere le mani su una copia del gioco per il natale dell’anno successivo. Questo dovrebbe valere sia per la versione per Xbox 360 che per quella per PS3.

Kitase ha rivelato che parte della localizzazione in lingua inglese sarebbe stata già realizzata, e che per questo episodio della saga si è deciso di operare in maniere diversa dal solito: in genere, infatti, si produce prima la versione giapponese, per poi passare a quelle per l’estero. Ma stavolta, alcune fasi del lavoro sarebbero state svolte in contemporanea, consentendo di ridurre i tempi di attesa per i fan occidentali.