Microsoft e il suo client Facebook per Windows Mobile

Inutile spendere ulteriori parole sul fenomeno Facebook, soprattutto qui in Italia, dove la sua diffusione ha conosciuto margini di crescita ben sopra la media degli altri paesi. Non stupisce quindi che la stessa Microsoft abbia trasformato un programma apparso un paio di mesi fa su xda-developers nel suo client ufficiale per Facebook.Sono molte le funzionalità

Inutile spendere ulteriori parole sul fenomeno Facebook, soprattutto qui in Italia, dove la sua diffusione ha conosciuto margini di crescita ben sopra la media degli altri paesi. Non stupisce quindi che la stessa Microsoft abbia trasformato un programma apparso un paio di mesi fa su xda-developers nel suo client ufficiale per Facebook.

Sono molte le funzionalità implementate, divise in gruppi e sottogruppi:

  • News feed: la vista di tutte le attività dei propri contatti, dall’aggiornamento dello status alla pubblicazione di link e foto;
  • Status updates: in questa sezione compaiono solo gli aggiornamenti di stato degli amici;
  • Photos: dovrebbe presentare la lista delle foto in cui si è stati taggati, purtroppo però nelle prove che ho effettuato è rimasta sempre vuota.

  • Wall: la bacheca, con i messaggi lasciati dagli amici e le proprie attività. Gli elementi che appaiono in questa sezione, come nelle precedenti, sono raggruppati e ordinati per giorno;
  • Info: informazioni sul proprio profilo;
  • Photos: i propri album fotografici, con possibilità di visualizzare le singole foto;
  • Friends: La lista completa di tutti gli amici, raggruppata e ordinata per cognome. Può essere filtrata visualizzando tutti i contatti, solo quelli che hanno fatto almeno un aggiornamento del proprio status o solo quelli che l’hanno fatto di recente. Attiva anche una ricerca sul nome o sul cognome del contatto;
  • Inbox: in questa sezione è possibile controllare la propria casella di posta di Facebook, replicare ai messaggi ricevuti o cancellarli;
  • Sent: dovrebbero qui essere visualizzate le email spedite, anche se nei miei test questa parte è rimasta sempre vuota senza mai aggiornarsi;
  • Notifications: l’elenco delle notifiche per le attività che ci rigardano. Anche questa parte, durante i test fatti, non si è mai aggiornata rimanendo sempre vuota;
  • Requests: in questa sezione è possibile visualizzare e accettare le richieste di amicizia ricevute;
  • Phonebook: vengono qui visualizzati tutti gli amici che hanno impostato un numero di telefono nel loro profilo, con la possibilità di effettuare una chiamata.

Oltre alle azioni fin qui descritte, premendo su un elemento che riguarda un amico, è possibile mandargli un messaggio privato, visualizzare le informazioni sul suo profilo, scorrere la sua bacheca e i suoi album fotografici. Previsto anche l’upload di foto e video, già esistenti nel dispositivo o catturate direttamente da un’eventuale videocamera incorporata.

Nonostante una grafica accattivante e una buona semplicità d’uso, ci sono ancora diverse mancanze che, a mio avviso, fanno sentire il loro peso. Prima fra tutte, la visualizzazione dei commenti su messaggi di stato, foto e altre attività di Facebook. Di conseguenza, rimane impossibile anche commentare o assegnare un “Like” a questi elementi, come invece avviene nella versione completa del sito. Manca anche il refresh automatico dei contenuti.

Dal punto di vista tecnico, invece, ho notato che non è stata realizzata un’interfaccia completamente finger friendly. Ad esempio, le liste vanno ancora scorse per mezzo della barra di scorrimento, e non con il trascinamento a cui iPhone e altri programmi ci hanno ormai abituato.

Considerando anche la natura freeware del software, il giudizio globale risulta tutto sommato positivo, sperando che nelle successive versioni (quella testata era la 1.0.0.7) Microsoft colmi le lacune evidenziate e aggiunga ulteriori funzionalità, come ad esempio la sincronizzazione dei contatti presenti nella rubrica del dispositivo con gli amici rilevati su Facebook, già presente in software simili come SkyBook.

Ti potrebbe interessare