QR code per la pagina originale

AT&T abbasserà il costo dell’iPhone

,

Secondo alcune indiscrezioni, sembrerebbe che AT&T, gestore esclusivo per quanto riguarda l’iPhone negli Stati Uniti, stia pensando di ridurre i prezzi del prodotto di Apple.

Stando a quanto si è potuto capire, l’idea della riduzione del prezzo sarebbe nata in base alla considerazione che il costo di produzione di un iPhone attuale è sceso di circa un terzo rispetto al costo di produzione dei primi apparecchi, decisivo infatti, in questo senso, è stato il calo del prezzo d’acquisto dei pannelli touchscreen.

Sempre secondo le voci il gestore americano starebbe pensando di abbassare i prezzi di alcuni suoi piani tariffari fin dalla fine del mese, tanto che si ipotizza una riduzione mensile di 10 dollari per tariffe con traffico limitato.

Un punto di domanda tuttavia resta, tanto che molti si chiedono se queste novità non siano in controtendenza con alcune nuove funzioni e tendenze che Apple, come sempre, tenta di introdurre per il suo prodotto, nell’ottica di ampliarne “gli orizzonti” e la flessibilità d’uso.

Tutte funzioni che farebbero invece ipotizzare un aumento dei costi, soprattutto sul fronte hardware. Staremo a vedere quindi se queste voci sono fondate o no.