QR code per la pagina originale

Pentax K-7 ufficiale:14,6 megapixel e Video HD

,

Non c’erano più dubbi a riguardo delle voci sulla nuova reflex Pentax, di cui avevamo già parlato il mese scorso: tuttavia, finché le caratteristiche non sono ufficiali, non si può mai sapere.

Ieri 20 maggio 2009, a Golden, Colorado, Pentax ha finalmente dato l’annuncio ufficiale: la K-7 sarà disponibile a luglio. Il sensore è confermato, CMOS da 14,6 megapixel.

Il corpo è in lega di magnesio e la dSLR è in grado di registrare video HD a 640×416 pixel, 720p (1.280×720 pixel) e anche a 1.536×1.024 pixel a 30fps, una risoluzione con un aspect ratio di 3:2. La Nikon D90 e D5000 arrivano a 720p e la Canon 500D arriva sì a 1080p, ma a 20fps. È naturalmente presente il collegamento HDMI e lo schermo LCD è da 3″.

La funzione HDR integrata, ovvero la capacità di registrare un immagine tre volte con tre diverse esposizioni in modo da creare un’immagine unica perfettamente esposta, è confermata.

La K-7 solo corpo sarà disponibile in luglio al prezzo di $1,299.95 e sarà compatibile con tutte le lenti Pentax.

Ned Bunnel, presidente di Pentax Imaging Company, ha dichiarato:

La K-7 piacerà a molti fotografi reflex Pentax che hanno chiesto funzioni più avanzate, ma in corpo più piccolo, più solido e più confortevole da tenere in mano.

Ecco alcune caratteristiche e funzioni principali:

  • Sistema di misura dell’esposizione a 77 segmenti;
  • La connessione HDMI può essere impostata in automatico, oppure a 480p, 720p e 1080i;
  • Una lampada dedicata all’AF migliora la risposta e l’accuratezza dell’autofocus in condizioni di scarsa luminosità;
  • Una bussola elettronica assicura che le immagini abbiano un orizzonte il più possibile piano; ;
  • Sistema di correzione che minimizza elettronicamente la distorsione, le aberrazioni cromatiche laterali quando usata con lenti DA;
  • Sistema di blocco dello specchio;
  • HDR integrato;
  • Possibilità di inserire automaticamente watermark di copyright;
  • Possibilità di fare piccoli spostamenti dell’inquadratura senza spostare la fotocamera;
  • Schermo LCD da 3″ con 921.000 pixel;
  • Resistenza alle condizioni atmosferiche, alla polvere e al freddo (fino a -10°C);
  • Velocità di scatto fino a 5,2 frame al secondo grazie al processore PRIME II;
  • Velocità dell’otturatore fino a 1/8000s;
  • Modalità Live View, con Face Detection;
  • Mirino pentaprisma con il 100% di copertura e il 0,92X di ingrandimento;
  • 11 punti di messa a fuoco;
  • Stabilizzatore integrato;
  • Sistema di riduzione della polvere sul sensore;
  • È stato annunciato anche un battery grip per la K-7, il modello D-BG4. Il battery grip può anche usare 6 batterie AA per avere ancora più durata quando, magari, si scatta fuori studio. Il D-GB4 sarà disponibile a luglio 2009 al prezzo di $229,95.

    Sono state annunciate anche due nuove lenti weather resistant, in grado di essere accoppiate alla K-7 in modo di avere un sistema a prova di condizioni meteo.

    I due obiettivi sono il modello smc DA 18-55mm F3,5-5,6 AL WR e il modello smc DA 50-200mm F4-5,6 e WR. Entrambi gli obiettivi saranno disponibili in luglio e costeranno rispettivamente $199,95 e $249,95.

    La Pentax K-7 è una macchina reflex sicuramente non economica, ma dalle caratteristiche ottime. Ora non rimane che provarla.

    Qui potete vedere una presentazione ufficiale della K-7.