QR code per la pagina originale

Cross Language Battlegroups per World of Warcraft in arrivo

Al via la prima prova di cross language europeo per World of Warcraft

,

Blizzard ha comunicato che da domani, in occasione di un’operazione di manutenzione dei server di gioco, sarà abilitata l’opzione per il cross language nei Battlegroup di World of Warcraft, per il territorio europeo.

In tal maniera ci si potrà adesso sfidare tra gruppi che parlano lingue differenti non solo tra utenti che parlano la stessa lingua, ma anche tra membri appartenenti a nazioni d’Europa diverse.

Secondo quanto riportato sul FAQ ufficiale dell’aggiornamento di World of Warcraft, ogni fazione sarà costituita da giocatori che parlano la stessa lingua, e dunque i gruppi saranno composti da giocatori che potranno facilmente comprendersi tra loro, ma si potrà adesso combattere anche contro gruppi europei che parlano lingue differenti.

Così, i Battlegroup Nightfall (inglese) e Crueldad (spagnolo) saranno uniti insieme sotto il nome Cruelty/Crueldad, e i Battlegroup Némésis (francese) e Hinterhalt (tedesco) saranno riuniti sotto il nome Embuscade/Hinterhalt.

Video:Assassin’s Creed Odyssey