QR code per la pagina originale

La copertina del New Yorker disegnata su iPhone

,

Il prossimo numero del celebre periodico USA The New Yorker, in uscita il primo giugno, avrà una peculiarità: la sua copertina, infatti, è stata disegnata completamente attraverso un’applicazione per iPhone.

L’applicazione in causa si chiama Brushes e rappresenta sostanzialmente la tela e i colori scelti dall’artista Jorge Colombo. Secondo l’esperienza di quest’ultimo, disegnare con l’iPhone non gli ha restituito affatto la sensazione di fare qualcosa in digitale, piuttosto vi ravvisava una componente “poetica e magica”. Per di più, armeggiare con il telefono Apple davanti al museo di Madame Tussaud a Londra piuttosto che con una fotocamera o una tela, ha il notevole pregio di garantire l’anonimato di fronte ai passanti:

Ho ricevuto il telefono all’inizio di febbraio e ho acquistato immediatamente il programma così che potessi divertirmici un po’. Nessuno poteva immaginare che stessi disegnando.

A differenza dei mezzi più tradizionali, afferma Colombo, l’iPhone offre una molteplicità di strumenti che variano al variare del software, e inoltre garantisce alcuni privilegi unici come la possibilità di disegnare anche al buio. Infine, ma questa è una particolarità di Brushes, è perfino possibile registrare un filmato> della creazione dell’opera.

Per chi fosse interessato a cimentarsi nella pittura su iPhone, non ha che da seguire questo collegamento su App Store per acquistare l’applicazione. Costo dell’operazione, 3,99 ?.