QR code per la pagina originale

Skype 4.1 introduce la condivisione del desktop

La nuova versione 4.1 beta di Skype introduce una nuova importante funzionalità rappresentata dalla possibilità di condividere il proprio desktop (tutto o parzialmente) con l'interlocutore. Incluso nella 4.1 anche il reminder per i compleanni

,

La versione 4.1 beta di Skype rilasciata in queste ore introduce una importantissima novità all’interno del client. Trattasi infatti di una sorta di webcam aggiunta che permette di mostrare all’altro capo della comunicazione il proprio desktop, alternando il proprio volto con quello dell’area di lavoro di cui si sta eventualmente discutendo.

Non è una novità di poco conto. Se fino alla 4.0 era necessario scambiarsi file, url e lunghe descrizioni vocali, dalla 4.1.x.130 beta (pdf) in poi Skype permette di condividere visivamente il proprio desktop con tutto quel che ne consegue soprattutto in ambito business. Skype, infatti, conquista una nuova importante utilità e si candida a divenire ufficialmente il client standard per la collaborazione in Rete. Sebbene ancora non vi siano strumenti per una vera interazione sui file, la possibilità di mostrare il proprio desktop è già un fondamentale passo avanti che, unitamente all’immensa community di cui gode il sistema, configura un valore aggiunto notevole per quella che è ad oggi solamente una beta release.

Il sistema di condivisione può essere esteso all’intero desktop, ad uno schermo (nel caso in cui si abbia lo switch dell’immagine su schermi paralleli) o ad una zona specifica (tenendo al di fuori aree che non si intendono condividere). Il tutto, oltre ad alcune disfunzioni tipiche di una beta release, ha però al momento due limitazioni funzionali:

  • la condivisione è possibile soltanto nelle comunicazioni 1-a-1;
  • la condivisione può avvenire tra due utenti se non v’è contemporaneità: può condividere il proprio desktop in un dato momento, pertanto, solo uno dei due capi della discussione.

Tra le nuove caratteristiche si annovera altresì il reminder per i compleanni: una piccola finestrella si apre sul desktop a ricordare che uno dei propri contatti sta festeggiando e con un semplice click è possibile aprire la finestra per l’invio degli auguri. Risulta infine possibile l’invio di contatti tramite semplice drag&drop (funzione già esistente con Skype 3 e tornata in auge con la beta 4.1) ed un lungo elenco di piccoli problemi antecedenti è stato risolto per migliorare la qualità e la stabilità del servizio.

Per i nuovi iscritti a Skype verrà richiesta la composizione di una password più complessa rispetto a quanto suggerito in passato. Questa modifica è valida soltanto per i nuovi utenti, mentre per gli account già attivi rimarrà valida e funzionante la password antecedente. Piccoli cambiamenti intervengono anche a livello di installer, ora disponibile anche in versione ridotta da 1.9 MB (ed in grado di scaricare la parte restante del software successivamente in fase di installazione).Sky