QR code per la pagina originale

Secondo un’analisi, un MMO su GTA darebbe profitti enormi!

La Janco Partners parla di possibilità di profitti ragguardevoli per GTA MMO

,

L’analista Mike Hickey della Janco Partners ha presentato le sue ultime analisi sulla Take-Two Interactive e sul successo atteso dai prossimi giochi delle sue famose serie videoludiche.

Hickney ha detto che l’appena annunciato Grand Theft Auto: The Ballad of Gay Tony dovrebbe raggiungere vendite per 850.000 unità direttamente via download digitale, mentre per la compilation GTA: Episodes from Liberty City sono previste ben 3 milioni di unità vendute. Inoltre Hickney non prevede che ci sarà un successivo episodio basato su GTA IV prima di fine 2010 o addirittura inizio 2011.

Ma quello che più ha colpito nella sua analisi sono le parole (suggerimenti?) a riguardo un possibile MMO basato sulle avventure di Grand Theft Auto, che per le sue potenzialità renderebbe molto appetibile anche un’acquisizione della società americana da parte di colossi maggiori.

“Noi crediamo che la società [Take-Two Interactive] sia un possibile candidato di acquisizioni, perchè ha al suo interno alcuni fra i migliori talenti nel settore videogiochi e grandi proprietà intellettuali. In aggiunta continuiamo a credere che un MMO sulla serie Grand Theft Auto sia una possibilità chiara ed enormemente profittevole se questo IP è posizionato con un partner ben capitalizzato che ha esperienza e successo nel marcato MMO, esperienza di sviluppo e una infrastruttura ben organizzata”.

I rumor di corridoio suggeriscono che questa società internazionale con grande esperienza nel mercato MMO potrebbe essere Activision Blizzard che, con il franchise World of Warcarft, domina il mercato mondiale MMO.