QR code per la pagina originale

Max Payne 3: nuovi dettagli da Game Informer

Game Informer svela i primi dettagli dell'attesissimo Max Payne 3

,

La rivista statunitense Game Informer ha annunciato con un’immagine la copertina del prossimo numero, dedicata a Max Payne 3, con all’interno uno speciale di dieci pagine.

Il titolo era dapprima in  sviluppo presso Remedy, ora al lavoro su Alan Wake, passando successivamente agli studi di Rockstar Games, che ha annunciato l’uscita del gioco entro dicembre 2009.

Ecco le prime indiscrezioni contenute nello speciale della rivista americana.

Innanzitutto i giocatori vestiranno i panni di un Max Payne “decaduto”, con un cattivo aspetto, calvo e dipendente da antidolorifici. Il titolo si svolgerà a San Paolo, in Brasile, e utilizzerà il motore proprietario di Rockstar, chiamato RAGE (Rockstar Advanced Game Engine), che permetterà di avere un ottimo dettaglio grafico. Gli scontri a fuoco e le armi avranno lo stile inconfondibile dei ghetti dell’America Latina. Tornerà ovviamente anche il bullet time, caratteristica che ha fatto la fortuna dei precedenti capitoli, con una rappresentazione della violenza ancora più estrema.

Infine il gioco avrà anche una modalità multiplayer di cui non si hanno informazioni specifiche.