QR code per la pagina originale

Aliens Arena 2009, che il combattimento abbia inizio

,

Il gaming professionale è sbarcato anche su Linux. I seguaci del pinguino lo sanno già da tempo, da quando sono comparse le OpenGL e la grafica 3D. Oggi una nuova prova si aggiunge, arriva Alien Arena 2009, il primo gioco Open Source che non ha nulla da invidiare a Quake e Unreal Tournment.

Sei modalità di gioco, tante armi, e molte mappe, dei veri e propri labirinti, sono le carte vincenti di questo titolo. La possibilità di poter giocare in rete, e partecipare ai tornei ufficiali della federazione sono il risultato di mesi di duro lavoro.

Le qualità tecniche? Eccone alcune: supporto GLSL, support OpenAL, Ogg Vorbis, file musicali stereo, effetti di illuminazione e di fogging.

Giocate e fateci sapere cosa ne pensate.

Video:Il nuovo Raspberry Pi Model A+