HTC presenta il suo Hero

La società di Taiwan ha da poco presentato Hero, il suo terzo smartphone equipaggiato con Androidi e compatibile con Flash. Il dispositivo introduce la nuova interfaccia HTC Sense concepita per rendere più semplice e intuitivo l’utilizzo degli applicativi

Parliamo di

Anticipato dalle immancabili indiscrezioni online, ha da poco compiuto il proprio debutto il nuovo HTC Hero, il terzo dispositivo della società taiwanese equipaggiato con il sistema operativo Android e in grado di visualizzare il formato Flash di Adobe. Il nuovo smartphone presenta una interfaccia grafica migliorata rispetto ai suoi predecessori e il tradizionale equipaggiamento di applicativi fortemente improntato verso la fruizione del Web in mobilità.

HTC Hero è animato dal sistema operativo open source Android implementato dagli sviluppatori di Google e può fare affidamento su un processore Qualcomm con una potenza di calcolo pari a 528 MHz. La capacità di storage è garantita da una ROM da 512 MB affiancata da una RAM per l’esecuzione delle applicazioni da 288 MB. Pesante circa 135 grammi, il dispositivo ha misure contenute (112 x 56,2 x 14,35 mm) e utilizza uno schermo sensibile al tocco delle dita da 3,2 pollici con una risoluzione pari a 320 x 480 pixel.

Sul fronte della connettività, il nuovo HTC Hero è compatibile con lo standard HSPA/WCDMA, che consente di scaricare contenuti fino a 7,2 Mbps, e utilizza anche il Bluetooth di seconda generazione e una antenna WiFi. Alla base dello schermo trova spazio una trackball per rendere più semplice la navigazione all’interno dei contenuti e delle funzionalità dello smartphone. Il dispositivo è inoltre dotato di sistema GPS, di bussola digitale e di uno slot per schede di memoria microSD utili per estendere la capacità di storage.

Il nuovo HTC Hero è inoltre in grado di riprodurre i principali formati musicali, come MP3, AAC e WMA, e video attraverso i codec per MPEG4, H.263/264 e Windows Media Video. Fotografie e filmati possono essere realizzati con la fotocamera interna dotata di autofocus in grado di realizzare scatti con una definizione pari a 5.0 megapixel. Completano, infine, il quadro i numerosi applicativi sviluppati da Google per rendere semplice e rapida la fruzione dei servizi come Mail, Calendar e Maps, e il supporto per gestire direttamente dal proprio smartphone Flickr e Twitter.

Ti potrebbe interessare