iPorn: il porno su iPhone

Grazie all’introduzione della funzione “parental control”, inserita nell’ultima release del firmware 3.0 per iPhone, alla Apple hanno deciso che era ora di implementare le prime app un po’ più spinte sul noto melafonino.La novità consiste nell’aggiornamento dell’applicazione “Hottest Girl”, la quale sarà acquistabile al prezzo di 1,99 dollari e che, grazie all’upgrade, sarà in grado

Grazie all’introduzione della funzione “parental control”, inserita nell’ultima release del firmware 3.0 per iPhone, alla Apple hanno deciso che era ora di implementare le prime app un po’ più spinte sul noto melafonino.

La novità consiste nell’aggiornamento dell’applicazione “Hottest Girl”, la quale sarà acquistabile al prezzo di 1,99 dollari e che, grazie all’upgrade, sarà in grado di mostrare non più soltanto foto di ragazze in abiti succinti, ma anche delle immagini di nudo integrale.

Un’apertura che consentirà all’iPhone di ampliare il già ricco mercato delle applicazioni a pagamento scaricate dall’App Store, anche considerando che il porno e i suoi derivati sono una delle industrie di maggior successo nel mondo.

Per il momento si tratta comunque di un passaggio molto soft, limitato alla disponibilità di immagini di ragazze in nudi integrali, ma non è da escludere una futura implementazione di applicazioni per la fruizione di veri e propri contenuti hardcore.

Ti potrebbe interessare
Acer Aspire One 752: netbook con CPU Celeron 743 ULV
acer netbook

Acer Aspire One 752: netbook con CPU Celeron 743 ULV

Acer aggiorna il suo catalogo di soluzioni mobile presentando un netbook dalle caratteristiche tecniche diverse dalla maggior parte dei prodotti basati sull’onnipresente processore Atom.La CPU è sempre Intel, ma l’Aspire One 752 integra un Celeron 743 ULV, soluzione che garantisce sicuramente prestazioni superiori rispetto a quelle della piattaforma Pine Trail.

Craiglist ora vuole le scuse del procuratore
Business

Craiglist ora vuole le scuse del procuratore

Il CEO del portale per gli annunci ha richiesto, attraverso una lettera aperta, le scuse da parte del procuratore generale del South Carolina per aver ventilato l’ipotesi che Craiglist possa favorire la prostituzione. Il caso si intreccia con la politica

Samsung annuncia chip flash Flex-OneNAND da 40 nanometri
Samsung

Samsung annuncia chip flash Flex-OneNAND da 40 nanometri

Samsung, uno dei maggiori produttori mondiali di memorie NAND flash, ha annunciato l’avvio della produzione di chip Flex-OneNAND da 8 GB con processo produttivo a 40 nanometri.Il processo produttivo a 40 nanometri ha permesso di ottenere un incremento di produttività del 180% rispetto alla precedente tecnologia Flex-OneNAND a 60 nanometri.