Bing abbraccia Twitter per le ricerche in tempo reale

Bing, il nuovo search engine di Microsoft, includerà tra le proprie SERP gli aggiornamenti di alcuni profili Twitter.Al momento non tutta la community del popolare social network è stata inclusa nell’algoritmo di ricerca, ma solo alcune migliaia di iscritti che a Redmond hanno giudicato come i più prolifici e seguiti. Tra questi, sul blog ufficiale,

Bing, il nuovo search engine di Microsoft, includerà tra le proprie SERP gli aggiornamenti di alcuni profili Twitter.

Al momento non tutta la community del popolare social network è stata inclusa nell’algoritmo di ricerca, ma solo alcune migliaia di iscritti che a Redmond hanno giudicato come i più prolifici e seguiti. Tra questi, sul blog ufficiale, vengono segnalati Al Gore, Danny Sullivan, Kara Swisher e Ryan Seacrest.

Per fare un esempio concreto, inserendo come termini della ricerca “Al Gore Twitter“, “Al Gore Tweets” oppure “@algore“, tra i primi risultati verranno mostrati gli ultimi messaggi inviati dal politico americano su Twitter.

Al momento, va comunque segnalato che tale funzionalità non risulta ancora abilitata per quanto riguarda le ricerche effettuate dal nostro paese.

Con tale mossa Microsoft intende effettuare un ulteriore piccolo passo nella sua rincorsa allo strapotere di Google.

Ciò nonostante, tra i feedback ricevuti all’interno dei commenti lasciati dai visitatori al post in questione, non mancano le critiche di chi vede nell’intenzione restringere la visibilità offerta ad una stretta cerchia di utenti Twitter, una limitazione alla libertà di espressione.

Ti potrebbe interessare