Ritirato lo spot “da vomito” di Internet Explorer 8

Il nuovo spot pubblicitario di casa Microsoft, volto a pubblicizzare il proprio browser Internet Explorer 8, è stato ritirato in quanto i riscontri e giudizi del pubblico non son stati per niente positivi.La clip, il cui montaggio totale è della durata di circa 60 secondi, mostra una coppia americana seduta a tavola a colazione, lei

Il nuovo spot pubblicitario di casa Microsoft, volto a pubblicizzare il proprio browser Internet Explorer 8, è stato ritirato in quanto i riscontri e giudizi del pubblico non son stati per niente positivi.

La clip, il cui montaggio totale è della durata di circa 60 secondi, mostra una coppia americana seduta a tavola a colazione, lei con una tazza di caffè, lui davanti al PC portatile; successivamente, lui si alza, lasciando a lei il PC, avendo però dimenticato di chiudere la finestra del browser. La reazione della moglie alla visione di ciò che stava guardando precedentemente il marito, consiste in un immediato rigurgito sul pavimento nel quale il marito scivola, colpito anche dai successivi attacchi di vomito.

Appare poi Dean George Cain, attore americano famoso per aver interpretato Superman nella serie televisiva, e afferma che se gli utenti avessero utilizzato Internet Explorer 8, questo evento non sarebbe accaduto. Lo spot quindi, vuole pubblicizzare la modalità InPrivate del browser, in grado di mantenere anonime le informazioni sulle pagine Web consultate.

Il tentativo di presentare la cosa in modo ironico, non è stata molto approvata dal pubblico, che ha ritenuto lo spot disgustoso. Per questo motivo, Microsoft ha ritenuto fosse il caso di rimuoverlo.

Ecco il video:

Ti potrebbe interessare