Alive 4-Ever porta l’apocalisse su iPhone e iPod Touch

Disponibile un survival horror cooperativo su iPhone e iPod Touch

Alive 4-Ever si unisce alla schiera di titoli per iPhone dedicati agli zombie e ai temi piuttosto macabri. In questo caso però non c’è spazio per la stilizzazione: si tratta invece di uno sparatutto che punta al realismo e che non si risparmia sulla quantità di sangue appartenente ai non morti che il giocatore dovrà sterminare.

La storia segue la classica tematica della malattia infettiva a scala mondiale che ha colpito tutti tranne, ovviamente, i protagonisti della vicenda. I personaggi in questione sono in tutto quattro, dotati di abilità leggermente diverse tra loro. Il gioco permette comunque di potenziare le loro abilità e acquistare nuovo equipaggiamento con il denaro ottenuto a fine livello.

Il sistema di controllo funziona proprio come gran parte dei titoli simili per iPhone, con due crocette virtuali poste ai margini dello schermo che si occupano rispettivamente di muovere il personaggio e sparare. Con €0,79 il giocatore acquista 30 livelli da affrontare con obiettivi differenti a seconda della locazione. In alcuni casi è necessario eliminare il maggior numero di zombie nel minor tempo possibile, mentre in altri il gioco sottopone il giocatore prove di sopravvivenza.

La principale caratteristica di Alive 4-Ever che distingue il gioco dalla maggior parte dei titoli di simile genere è la possibilità di affrontare i vari livelli in multiplayer, fino a quattro giocatori tramite collegamento Bluetooth. Per tale ragione e per i temi horror, è possibile accostare Alive 4-Ever ad un titolo come Left 4 Dead: sono presenti persino degli zombie grassi che esplodono e numerosi altri rimandi che lasciano trasparire l’intenzione degli sviluppatori di creare una sorta di Left 4 Dead portatile.

Alive 4-Ever, sviluppato da Meridian Digital Entertainment LTd. è già disponibile per l’acquisto sull’AppStore.

Ti potrebbe interessare