QR code per la pagina originale

Snow Leopard installa una versione vulnerabile di Flash

,

Sta facendo parlare molti esperti di sicurezza e diversi utenti Mac l’aggiornamento a Snow Leopard.

Sembra infatti che aggiornando il proprio sistema a Mac OS X 10.6 si abbia la poco gradita conseguenza di subire un downgrade di Adobe Flash.

Effettuando un aggiornamento a Snow Leopard, viene effettuato un downgrade alla versione 10.23.1 di Adobe Flash, e non viene mantenuta, a chi l’abbia già installata, la release 10.0.32.18, ovvero la versione più recente rilasciata da Adobe che correggeva diverse falle di rilievo per la sicurezza del sistema che invece, con la versione di prima, restano pericolosamente aperte.

Un vero e proprio “passo indietro” che comporta per gli utenti il rischio di poter subire attacchi senza averne alcune responsabilità, sicuri invece di aver aggiornato e quindi reso più sicuro il proprio Mac.

La raccomandazione per tutti gli utenti che hanno fatto l’upgrade è quella di verificare quale versione di Adobe Flash hanno installata e in caso provvedere all’aggiornamento manuale del software.