QR code per la pagina originale

65 milioni di utenti per Facebook Mobile

Facebook ha da poco confermato di aver superato quota 65 milioni di utenti per i suoi servizi mobili. Il social network punta molto sull'accesso in mobilità da cellulari e smartphone per consolidare il proprio bacino di utenti

,

Sono 65 milioni gli utenti che utilizzano Facebook in mobilità attraverso telefoni cellulari e smartphone. La rivelazione giunge direttamente dal famoso social network, che ha da poco rilasciato alcune informazioni statistiche sull’utilizzo del proprio portale attraverso i terminali mobili. In appena otto mesi, il numero di utenti di Facebook Mobile è aumentato di 20 milioni di unità.

Lanciato in via sperimentale nel corso del 2006, il sistema per utilizzare il social network attraverso cellulari, palmari e smartphone si è rapidamente evoluto, integrando numerose nuove funzionalità per rendere l’esperienza in mobilità su Facebook paragonabile a quella tradizionale sul proprio personal computer. In meno di tre anni sono così sorte numerose alternative e possibilità di interazione attraverso Facebook Mobile. La versione per i browser dei telefoni cellulari del portale è raggiungibile tramite l’URL m.facebook.com, mentre una edizione ottimizzata per i dispositivi con touchscreen può essere raggiunta attraverso l’indirizzo x.facebook.com. Entrambe le versioni mobili del sito sono disponibili in 60 differenti lingue e comprendono tutte le principali funzionalità del social network.

Facebook Mobile

Attivo in 25 paesi, grazie all’accordo con oltre 50 operatori di telefonia mobile, il servizio Text Messages consente di ricevere SMS sul proprio cellulare contenenti le principali notifiche e permette l’invio dei messaggi per aggiornare il proprio status. Grazie alla sua relativa semplicità di utilizzo e alla compatibilità con la maggior parte dei cellulari in commercio, è il servizio maggiormente utilizzato e gradito dagli utenti.

Facebook è riuscito a raggiungere i 65 milioni di utenti per la sua versione mobile anche grazie al contributo dei principali produttori di telefoni cellulari. In un paio di anni le applicazioni basate sulla piattaforma del social network si sono rapidamente moltiplicate, offrendo agli utenti funzionalità avanzate per rimanere sempre in contatto con i loro amici. HTC, Apple, Nokia, Samsung e RIM hanno puntato molto sulla presenza di applicazioni legate a Facebook sui propri dispositivi per sfruttare il successo del social network e aumentare il proprio bacino di acquirenti. Ciò ha innescato un circolo virtuoso che ha infine giovato sia ai produttori che a Facebook, che ha potuto così registrare un sensibile aumento degli utenti che accedono al portale in mobilità.

Video:Chef Barbieri e Learning360 Award Pasquale Ruju