QR code per la pagina originale

Flickr, l’applicazione ufficiale è sull’App Store

Flickr, il servizio online di Yahoo per la condivisione delle fotografie, è approdato ufficialmente sull'App Store di Apple. Con l'iPhone sarà ora possibile sfogliare e caricare immagini, utilizzando quelle libere da diritti come sfondo per lo smartphone

,

Flickr è giunto su iPhone. La presenza era assicurata già in precedenza da applicazioni prodotte da gruppi terzi (Flickup, Flickr Sendr, Flickr Search, FlickIt), ma ora è la stessa Yahoo a firmare l’applicazione del proprio servizio portando così sull’iPhone il look&feel proprio del noto sito di condivisione immagini. L’App Store annovera Flickr nel proprio menu da poche ore e l’installazione avviene a titolo gratuito.

Flickr giunge sull’App Store completo di tutte le funzioni principali previste dal servizio online: è possibile visualizzare slideshow degli album desiderati, sfogliare collezioni di immagini, compiere ricerche e commentare foto altrui. È possibile, inoltre, utilizzare l’iPhone attivamente per caricare immagini sulla repository online: secondo TechCrunch il funzionamento è impeccabile e l’unica difficoltà registrata è nella scelta dei tag con i quali etichettare le immagini inviate ai server Yahoo.

Flickr giunge su iPhone con un certo ritardo, ma va ora ad inserirsi come tassello mancante nell’App Store più ricco del mondo mobile. Flickr è infatti un servizio ampiamente usato e conosciuto, il che potrà ben sposarsi sulla possibilità dell’iPhone di scattare immagini per poterle in seguito portare online con semplicità. TechCrunch sottolinea inoltre l’estrema chiarezza con cui l’applicazione mostra i termini di tutela della privacy, il che consolida il valore di una applicazione destinata a diventare presto un “blockbuster” del marketplace Apple.

Flickr su iPhone

Flickr su iPhone

La ricerca delle foto caricate su Flickr con licenza Creative Commons sarà presumibilmente una delle funzioni più utilizzate della nuova applicazione: con poche manovre sarà infatti così possibile avere nuovi sfondi per il proprio telefono con la mela.