QR code per la pagina originale

iPhone: un bug mostra la password

,

Un pericoloso bug alligna nelle pieghe del firmware di iPhone, e permetterebbe ad uno sconosciuto malintenzionato di accedere in chiaro alle password registrate sul dispositivo. La soluzione per fortuna c’è, e consiste nell’aggiornamento del telefono, che però compromette il jailbreak.

A scoprirlo e rivelarlo è stato un utente su Twitter, rpetrich, e descrive un possibile scenario. In sostanza, se dopo la digitazione di qualunque password in qualunque applicazione si riesce a disporre fisicamente dell’iPhone (o, a questo punto, da remoto tramite altre falle) si può risalire alla password immessa semplicemente annullando la digitazione come mostrato nel filmato qui sopra.

Certo, ammettiamo che è una probabilità remota e che, rispetto alle falle di Microsoft o Adobe Flash, quasi fa sorridere, anche perché il primo carattere della password non viene rivelato. Resta tuttavia un bug di una certa importanza che, per fortuna, è stato risolto con il rilascio di iPhone OS 3.1.

Il consiglio, dunque, è di aggiornare al più presto possibile il proprio iPhone, ma attenzione però perché l’update sugli iPhone 3GS può compromettere forse per sempre la possibilità di praticare il jailbreak sul dispositivo. Come dire, preferite la libertà o la sicurezza? A voi la scelta.