Wacom presenta la nuova tecnologia multitouch Bamboo

Wacom ha annunciato la seconda generazione di Bamboo, la prima tablet interattiva che unisce in un unico dispositivo funzionalità multitouch e la tecnologia della penna digitale per un modo più semplice ed intuitivo di utilizzare il computer.Con la seconda generazione di Bamboo è possibile selezionare un’icona sullo schermo con il tocco di un dito sulla

Wacom ha annunciato la seconda generazione di Bamboo, la prima tablet interattiva che unisce in un unico dispositivo funzionalità multitouch e la tecnologia della penna digitale per un modo più semplice ed intuitivo di utilizzare il computer.

Con la seconda generazione di Bamboo è possibile selezionare un’icona sullo schermo con il tocco di un dito sulla superficie della tavoletta, per aprire un menù o avviare un’applicazione. Inoltre, utilizzando due dita, è possibile ruotare un’immagine o un documento, scorrere un album di foto digitali o una presentazione, consultare un blog o un foglio di calcolo, e zoomare aree di un’immagine o di una mappa.

Sono poi sufficienti pochi movimenti con la penna per inserire uno schizzo, una firma o un commento all’interno di qualsiasi documento digitale. Il processo è del tutto simile a quello tradizionalmente utilizzato con una penna e un foglio di carta.

Gli utenti possono scegliere di alternare l’utilizzo della penna digitale e della funzione touch in modo semplice e rapido. Se il dito entra in contatto con la superficie della tavoletta, si attiva automaticamente la modalità touch; se invece si avvicina la punta della penna alla superficie della tavoletta, la funzione touch viene sostituita da quella che riconosce e gestisce la penna.

La seconda generazione di Bamboo è caratterizzata da prodotti ultra-sottili (8,5 mm) e si compone di quattro modelli: Bamboo, Bamboo Fun, Bamboo Pen e Bamboo Touch. Ottimizzati per l’utilizzo ambidestro e dotati di porta penna integrato per mantenere la penna sempre al suo posto, i nuovi modelli sono completati da quattro tasti di navigazione personalizzabili.

I prezzi partono da 89,90 euro.

Ti potrebbe interessare
Caso Street View, si muove anche la FTC
Business

Caso Street View, si muove anche la FTC

In Germania stanno per partire approfondite indagini sul caso Street View e piovono critiche sul comportamento di Google. Negli USA si mobilita anche la FTC. Google, nel frattempo, promette solerte distruzione dei dati “erroneamente” raccolti