In arrivo la Radeon HD 5870 Eyefinity 6 Edition

Una delle novità più interessanti introdotte da ATI con la presentazione delle schede video della serie Radeon HD 5000, è la possibilità di pilotare fino a 3 display attraverso la tecnologia Eyefinity. Per sfruttare questa funzionalità è richiesta una scheda video con uscita DisplayPort, standard ancora poco diffuso nel settore consumer, oppure l’utilizzo di un

Una delle novità più interessanti introdotte da ATI con la presentazione delle schede video della serie Radeon HD 5000, è la possibilità di pilotare fino a 3 display attraverso la tecnologia Eyefinity.

Per sfruttare questa funzionalità è richiesta una scheda video con uscita DisplayPort, standard ancora poco diffuso nel settore consumer, oppure l’utilizzo di un apposito adattatore attivo.

Per mostrare al pubblico le possibilità offerte da Eyefinity, lo scorso mese di settembre, AMD aveva utilizzato una particolare scheda video Radeon HD 5870 con sei uscite mini DisplayPort.

Questo modello sarà in vendita a partire dall’11 marzo, ad un prezzo non ancora comunicato, e avrà le stesse caratteristiche tecniche della versione standard, ovvero 1600 stream processor, frequenza di clock della GPU pari a 850 MHz e frequenza di clock della memoria GDDR5 di 4800 MHz effettivi.

Teoricamente, la risoluzione massima supportata è pari a 8192×8192 pixel, ma quella effettiva dipende dalla risoluzione dei singoli monitor collegati. In configurazione Quad CrossFireX si potrebbero pilotare fino a 24 display.

Comunque, per gestire risoluzioni così elevate, la scheda video sarà equipaggiata con 2 GB di memoria, lo stesso quantitativo presente sulla dual GPU Radeon HD 5970.

A differenza della Radeon HD 5870 standard, nella versione Eyefinity 6 Edition è presente un connettore di alimentazione ausiliaria a 8 pin accanto ad uno a 6 pin.

Ti potrebbe interessare
Sony S1 e S2 diventano Tablet S e Tablet P
Google

Sony S1 e S2 diventano Tablet S e Tablet P

Sony è tornata parlare dei suoi primi tablet che commercializzerà in questa ultima parte dell’anno. Sony S1 e Sony S2, che cambiano nome rispettivamente in Sony Tablet S e Sony Tablet P, saranno infatti presentati ufficialmente nel corso della IFA 2011 di Berlino che si terrà dal 2 al 7 settembre.

Incontro su “Digital Rights Management”
Prezzi e tariffe

Incontro su “Digital Rights Management”

È il tema del seminario organizzato dalla Fondazione Ugo Bordoni, che si svolgerà a Roma il 30 gennaio alle 10.30, presso il Centro Congressi Palazzo Rospigliosi, Sala delle Statue. Interverrà Leonardo Chiariglione, padre riconosciuto di Mpeg2, Mpeg4 e di Mp3: gli standard che hanno segnato la rivoluzione dei contenuti digitali e della loro diffusione attraverso

Boom dei navigatori basati sullo standard GPS
Google

Boom dei navigatori basati sullo standard GPS

Tantissimi sono ormai i modelli di navigatori presenti sul mercato e tutti sono basati sul GPS ma cosa significa questa sigla? Il Global Positioning System (abbreviazione di NAVSTAR GPS, cioè NAVigation System with Time And Ranging Global Positioning System), in parole povere è un sistema satellitare a copertura globale che consente ad un utente di

Stop Badware Coalition: Google, Sun, Lenovo
Software e App

Stop Badware Coalition: Google, Sun, Lenovo

I tre nuovi moschettieri che combatteranno per la sicurezza informatica sono Google, Sun Microsystem e Lenovo. I tre gruppi finanzieranno infatti la Stop Badware Coalition, associazione che intende identificare il ‘badware’, educare l’utenza e proteggerla