Sharp presenta QUATTRON, i nuovi TV LCD con tecnologia tecnologia RGBY

Sharp ha presentato i nuovi televisori LCD della gamma QUATTRON, apparecchi di ultima generazione in grado di implementare la tecnologia RGBY a quattro colori, che si differenzia dall’attuale tecnologia per la riproduzione dei colori basati sui tre colori fondamentali rosso, verde e blu (RGB sta infatti per red, green e blue) aggiungendo un altro colore,

Sharp ha presentato i nuovi televisori LCD della gamma QUATTRON, apparecchi di ultima generazione in grado di implementare la tecnologia RGBY a quattro colori, che si differenzia dall’attuale tecnologia per la riproduzione dei colori basati sui tre colori fondamentali rosso, verde e blu (RGB sta infatti per red, green e blue) aggiungendo un altro colore, il giallo identificato con la Y di yellow.

In questo modo, i TV con tecnologia RGBY sono in grado di rappresentare in una maniera decisamente più realistica, rispetto agli apparecchi RGB, tutte le numerosissime tonalità del giallo, regalando alle immagini maggiore realismo.

I nuovi TV della serie QUATTRON, il cui nome si riferisce appunto ai quattro colori base da cui derivano tutti gli altri colori rappresentati dai loro pannelli, hanno tutti risoluzione Full HD 1080p e retroilluminazione a LED, in più, oltre a offrire immagini realistiche come detto prima, sono in grado di contenere i consumi grazie alle capacità dei nuovi pannelli X-Gen di Sharp, in grado di ottimizzare la retroilluminazione dei singoli pixel evitando un inutile dispendio energetico.

Certamente, viste le qualità, questa tecnologia sembra rappresentare il futuro delle TV LCD, tanto che Sharp prevede sin da subito di vendere, durante l’anno, oltre seicentomila pezzi di questi nuovi apparecchi, un obiettivo centrabile soprattutto alla luce del fatto che anche i TV LCD della serie AQUOS, gamma di punta della produzione Sharp, saranno dotati di questi nuovi pixel già dal prossimo mese.

Ti potrebbe interessare
Mobile advertising, una nuova faccia della pubblicità
Google

Mobile advertising, una nuova faccia della pubblicità

Sempre più utenti sono attirati verso la sfera mobile dai servizi Web 2.0 oriented che gli operatori telefonici stanno trasponendo per questo mondo. Avevamo già parlato di cosa stava succedendo negli ultimi periodi, ma durante il 3GSM non sono mancate le novità: instant messaging, pagamenti da cellulare e molto altro.