Intel Xeon 7500: CPU server a 8 core

Come annunciato all’inizio del mese, nella giornata odierna Intel ha presentato i primi processori basati sull’architettura Nehalem-EX per sistemi a quattro e otto socket.Le CPU Xeon 7500 a 8 core sono realizzate con processo produttivo a 45 nanometri e hanno un TDP massimo di 130 Watt. Il chipmaker di Santa Clara propone anche modelli a

Come annunciato all’inizio del mese, nella giornata odierna Intel ha presentato i primi processori basati sull’architettura Nehalem-EX per sistemi a quattro e otto socket.

Le CPU Xeon 7500 a 8 core sono realizzate con processo produttivo a 45 nanometri e hanno un TDP massimo di 130 Watt. Il chipmaker di Santa Clara propone anche modelli a 4 e 6 core dai consumi ridotti.

Il chipset Intel in grado di gestire questi processori appartiene alla serie 7500, ma utilizzando chipset di un produttore diverso è possibile configurare sistemi server costituiti da 256 socket, per un totale di 2048 core (4096 thread con HyperThreading).

Oltre che per la frequenza di clock, i modelli si differenziano in base alla dotazione di memoria cache di terzo livello che raggiunge i 24 MB negli Xeon X7560 e Xeon L7555. La serie Xeon 6500 invece è indirizzata a sistemi biprocessore. Tutti i processori, ad eccezione degli Xeon E7520 e Xeon E6510, integrano anche la tecnologia Turbo Boost.

Il controller di memoria integrato può gestire fino a 16 slot, per cui utilizzando moduli da 16 GB in un sistema a quattro socket, si ottiene un totale di 1024 GB di memoria.

Ecco l’elenco dettagliato dei modelli con specifiche e prezzi per lotti da 1000 unità:

  • Xeon X7560: 2,26 GHz, 8 core, cache L3 24MB, TDP 130W, 3692$;
  • Xeon X7550: 2 GHz, 8 core, cache L3 18MB, TDP 130W, 2729$;
  • Xeon X7542: 2,66 GHz, 6 core, cache L3 18MB, TDP 130W, 1980$;
  • Xeon E7540: 2 GHz, 6 core, cache L3 18MB, TDP 105W, 1980$;
  • Xeon E7530: 1,86 GHz, 6 core, cache L3 12MB, TDP 105W, 1391$;
  • Xeon E7520: 1,86 GHz, 4 core, cache L3 18MB, TDP 95W, 856$;
  • Xeon L7555: 1,86 GHz, 8 core, cache L3 24MB, TDP 95W, 3157$;
  • Xeon L7545: 1,86 GHz, 6 core, cache L3 18MB, TDP 95W, 2087$;
  • Xeon X6550: 2 GHz, 8 core, cache L3 18MB, TDP 130W, 2461$;
  • Xeon E6540: 2 GHz, 6 core, cache L3 18MB, TDP 105W, 1712$;
  • Xeon E6510: 1,73 GHz, 4 core, cache L3 12MB, TDP 105W, 744$.
Ti potrebbe interessare
Nikon, si avvicinano le due prime mirrorless
fotocamere nikon

Nikon, si avvicinano le due prime mirrorless

Anche Nikon è pronta a debuttare nel mondo delle fotocamere compatte mirrorless: il colosso del Sol Levante sarebbe infatti sul punto di lanciare due nuove fotocamere a ottiche intercambiabili, seguendo di fatto la scia di numerosi altri produttori. Battezzate Nikon V1 e Nikon J1, saranno dedicate rispettivamente al segmento professionale e a quello consumer, differenziandosi

Il mistero di iTunes 10, non installabile su Tiger
Apple

Il mistero di iTunes 10, non installabile su Tiger

Si tratta di un errore o di una precisa scelta commerciale di Apple? L’unica cosa certa sembra essere che, almeno al momento, iTunes 10 non sembra essere installabile su macchine con processore PPC e sistema operativo Tiger (Mac OS X 10.4).Sebbene la pagina ufficiale di Apple – Italia, dedicata al download di iTunes riporti come

Microsoft: addio Courier. E anche HP abbandona il progetto Slate
Microsoft

Microsoft: addio Courier. E anche HP abbandona il progetto Slate

Un po’ inaspettatamente Microsoft ha deciso di chiudere il progetto “Courier“, ovvero il tablet PC considerato da molti un possibile rivale di Apple iPad.Di Courier non esiste ancora un prototipo pubblico, e tutto ciò che sappiamo di questo dispositivo è compreso nelle immagini e nelle indiscrezioni fuoriuscite dai laboratori. Sappiamo, per esempio, che Courier possiede

Buon Natale, Nokia!
Web e Social

Buon Natale, Nokia!

Il Natale è già iniziato in casa Nokia: 3 annunci hanno ravvivato l’estate del gruppo, in vista della prossima corsa al regalo. Booklet 3G, Nokia Money e Nokia N900: un netbook, un servizio per i pagamenti online ed il nuovo anti-iPhone basato su Maemo 5

Street View sotto accusa in UK per l’immagine di un bambino nudo
Web e Social

Street View sotto accusa in UK per l’immagine di un bambino nudo

Quelle che vedete qui a fianco sono solo due delle curiose immagini che il popolo della rete si è impegnato a scovare nei giorni immediatamente successivi al lancio del servizio Street View per le strade della Gran Bretagna.La prima ritrae un signore alle prese con uno stomaco che ha deciso di “non collaborare”, mentre nella

Facebook aggancia MySpace. Trionfo delle connessioni reali in rete?
Web e Social

Facebook aggancia MySpace. Trionfo delle connessioni reali in rete?

Era solo questione di tempo prima che accadesse: Facebook ha agganciato (e presto sorpasserà) MySpace in termini di visitatori unici mensili. Lo ha spiegato con due grafici molto eloquenti TechCrunch, mostrando attraverso i dati ComScore come, sebbene negli Stati Uniti il sito di Murdoch rimanga il preferito, il resto del mondo fa la differenza e