Due nuove videocamere da Toshiba: Camileo SX500 e SX900

Dopo il lancio sul mercato americano di tre modelli Camileo, arriveranno a luglio in Europa Camileo SX500 e Camileo SX900, due nuove videocamere digitali di fascia media targate Toshiba. Entrambi i modelli hanno la possibilità di acquisire filmati in alta definizione, essendo Full HD, quindi capaci di registrare in modalità 1080p/i.I filmati non possono essere

Dopo il lancio sul mercato americano di tre modelli Camileo, arriveranno a luglio in Europa Camileo SX500 e Camileo SX900, due nuove videocamere digitali di fascia media targate Toshiba. Entrambi i modelli hanno la possibilità di acquisire filmati in alta definizione, essendo Full HD, quindi capaci di registrare in modalità 1080p/i.

I filmati non possono essere archiviati nella memoria interna, decisamente troppo piccola (118 MB) per contenere video in alta definizione; allo scopo è necessario dotarsi di una scheda SD/SDHC/SDXC. Le due fotocamere supportano memorie esterne fino a 64GB di capacità.

Il design di Camileo SX500 e SX900 è classico: forma a “barile” e schermo LCD da 2,7 pollici che può essere estratto dal lato della videocamera. Il corpo del dispositivo è nero lucido, con finiture cromate e rosse. Chi ha avuto modo di provarle riferisce di una notevole leggerezza di questi due nuovi modelli e di una buona navigabilità nel menu.

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche, Camileo SX500 è dotata di un sensore da 10 Megapixel, mentre SX900 ha un CMOS da 14 Megapixel; su entrambi i modelli è presente uno stabilizzatore elettronico dell’immagine per riprese sempre precise. Per quanto riguarda l’ottica, il modello base monta un obiettivo che permette di arrivare a 5x con zoom ottico (estendibile fino a 12x in digitale) mentre lo zoom ottico di SX900 arriva fino a 9x.

I due modelli saranno in vendita a partire da luglio al prezzo di circa 230 euro per il modello Camileo SX500 e di 290 euro per il modello Camileo SX900.

Ti potrebbe interessare
Tre anni di carcere ad un appartenente di un gruppo warez
Prezzi e tariffe

Tre anni di carcere ad un appartenente di un gruppo warez

Steven Fiatarone, noto meglio come “kidzap”, membro di un gruppo warez, associazione che distribuisce materiale “piratato”, è stato condannato a tre anni di carcere e al pagamento di una sanzione pecuniaria pari a $ 250.000.Secondo gli inquirenti, lo sharer gestiva il server NHR ove avrebbe caricato circa 23.000 file.

I magnifici 7 segmenti del display

I magnifici 7 segmenti del display

Sapete contare fino a dieci? Bene… l’elettronica ha imparato a contare, o meglio a farci leggere i suoi numeri, grazie ad un brevetto del 1908. Questo centenario dispositivo elettronico, il display a sette segmenti, ha permesso ad intere generazioni di usare le calcolatrici, guardare l’ora sull’orologio, capire quanto dovessero aspettare in fila vedendo i segnalatori

Prince of Persia sui cellulari
Google

Prince of Persia sui cellulari

Ritorna, questa volta sui cellulari e smartphone, il classico gioco di Prince of Persia che ebbe vita nel 1989.Alzi la mano chi non ha mai giocato a questo classico Game (mi riferisco agli adolescenti dell’epoca).Agli inizi degli anni 90 Prince of Persia divenne un videogioco molto popolare.Per quei tempi era considerato un grande passo avanti

iTunes e l’affitto
Apple

iTunes e l’affitto

In passato uno dei maggiori rumor su iTunes riguardava l’affitto del contenuto. Prima per la musica, poi per i film, ogni volta Jobs con ferma decisione negava tale possibilità.Nel campo musicale la strategia di Apple, attualmente, ha dimostrato di essere vincente. In linea generale la musica acquistata è preferita rispetto all’affitto. Nel campo video la

Nokia acquisisce Enpocket
Business Web e Social

Nokia acquisisce Enpocket

Nokia ha annunciato di aver completato le trattative per l’acquisizione di Enpocket, compagnia americana specializzata nella pubblicità legata al settore mobile, settore in costante crescita e sempre più fonte di business

Shure: pronta per l’iPhone
Apple

Shure: pronta per l’iPhone

La Shure è una società specializzata nell’audio ad alta fedeltà. Oltre ad aver prodotto validissime cuffie e auricolari, ora ha prodotto un accessorio per l’iPhone.Si chiama: Music Phone Adapter (MPA). È un dispositivo grazie al quale potremo ascoltare la musica e rispondere al telefono senza problemi.L’iPhone integra le funzioni di un iPod, quindi un elemento