Disponibile la beta di Starcraft II per Mac

Il client attualmente disponibile sembra funzionare solo per gli USA

Blizzard ha finalmente pubblicato il client per la beta di StarCraft II su Mac, che però, almeno per il momento, sarà disponibile unicamente per gli utenti statunitensi.

Sul sito Battle.net è stata annunciata l’uscita anche di una versione Mac per il mercato europeo, ma il link relativo sembra attualmente inutilizzabile. Nessuna data è stata indicata su tale versione per il Vecchio Continente, per la quale sarà forse necessario attendere ancora qualche giorno.

La beta per PC è pronta invece da febbraio: numerose le patch rilasciate fino a questo momento, tutte realizzate grazie al supporto dei giocatori impegnati nella sperimentazione. L’ultima, la decima, è uscita il 26 aprile, in contemporanea con un reset totale del database e con l’aggiunta di un editor di mappe.

La casa di produzione assicura i fan che anche la versione per Mac della beta verrà pienamente supportata, e che si procederà al più presto a renderla disponibile anche in regioni diverse dagli Stati Uniti.

Vale la pena ricordare che, negli ultimi tempi, molti produttori e distributori sembrano interessati alla piattaforma Apple: giusto ieri, per fare un esempio, sono state diffuse le prime informazioni sulle caratteristiche che il servizio di vendita online Steam assumerà su Mac.

Ti potrebbe interessare