QR code per la pagina originale

Maggio porta due patch in casa Microsoft

Il mese di Maggio porterà agli utenti Microsoft due aggiornamenti di sicurezza, l'uno relativo al mondo Windows e l'altro relativo al mondo Office. In entrambi i casi il problema è giudicato "critico". Minore il rischio relativo per l'utenza Windows 7

,

Microsoft ha notificato in anticipo, come da consuetudine, quelli che sono i piani per gli aggiornamenti di sicurezza del mese in corso. Maggio porterà agli utenti due sole patch, entrambe con rilevanza critica, con disponibilità di update a partire da martedì 11 Maggio.

La “Microsoft Security Bulletin Advance Notification for May 2010” prevede due bollettini di sicurezza: 11 erano stati rilasciati nel mese di Aprile ed il computo complessivo giungerà così a quota 31 dall’inizio dell’anno. Entrambi i bollettini evidenziano profili di particolare gravità, consigliando pertanto immediata attenzione al fine di aggiornare immediatamente il sistema evitando i possibili rischi conseguenti.

La prima patch sarà relativa a Windows, sul quale è riscontrata una situazione di vulnerabilità estesa da Windows 2000 a XP, da Windows 2003 a Windows Vista, fino a Windows Server 2008 e Windows 7. In quest’ultimo caso, però, il grado di pericolosità è abbassato ad “importante”.

La seconda patch andrà invece a correggere un problema identificato in Office XP, Office 2003, 2007 Microsoft Office System e Microsoft Visual Basic for Applications. In quest’ultimo caso il problema è giudicato “critico”, nei casi precedenti “importante”.

L’aggiornamento sarà diramato come da consuetudine anche tramite Microsoft Update.