Il Galaxy S è il primo smartphone certificato WiFi Direct

Pochi giorni fa abbiamo parlato del nuovo standard “WiFi Direct“, di recente approvato dalla “WiFi Alliance“, che consentirà connessioni più facili e veloci tra dispositivi wireless senza dover essere per forza connessi ad un hot spot WiFi.In sostanza questo nuovo standard andrà a rimpiazzare con molta probabilità il Bluetooth. Abbiamo anche appreso che la WiFi

Pochi giorni fa abbiamo parlato del nuovo standard “WiFi Direct“, di recente approvato dalla “WiFi Alliance“, che consentirà connessioni più facili e veloci tra dispositivi wireless senza dover essere per forza connessi ad un hot spot WiFi.

In sostanza questo nuovo standard andrà a rimpiazzare con molta probabilità il Bluetooth. Abbiamo anche appreso che la WiFi Alliance ha già iniziato il processo di certificazione dei prodotti compatibili con questo nuovo standard e il primo smartphone già ora compatibile con il WiFi Direct è il noto e apprezzato Samsung Galaxy S.

A dire la verità per abilitare il supporto a questo nuovo standard sul Galaxy S sarà necessario un semplice aggiornamento firmware. Non è stata specificata ancora nessuna data certa, ma chi segue il mondo Android, sa che il Galaxy S riceverà a breve l’aggiornamento a Froyo 2.2 e chissà che tra le novità non spunti proprio il supporto al WiFi Direct.

Ti potrebbe interessare